GAZZETTA, Juve la regia è Loca

Il centrocampista azzurro è il nuovo regista che la dirigenza bianconera ha messo a disposizione di Allegri.

TORINO – Dopo settimane intense di avvicinamenti e distanze, Juventus e Sassuolo hanno trovato l’intesa per il trasferimento di Manuel Locatelli a Torino. La formula che ha messo d’accordo le parti è stata quella del prestito biennale con obbligo di riscatto incondizionato. Il prestito sarà gratuito il primo anno, 1,5 milioni il secondo anno e 35 milioni complessivi di riscatto che scatterà nel 2023. Locatelli è già arrivato al J-Hotel nella serata di ieri. Oggi le visite mediche e la firma su un contratto quinquennale che lo legherà alla Vecchia Signora fino al 2026.

About Redazione

Leggi anche

TACCHINARDI: “Locatelli deve migliorare soltanto nelle corse all’indietro”

L’opinione dell’ex centrocampista della Juve PARERI – Anche Tacchinardi sul Corriere di Torino si è …