GILETTI: “Juve, con un bilancio così non puoi non accedere agli ottavi. La partita col Benfica è già decisiva”

Il commento del conduttore tv sulla situazione in casa bianconera

ANALISI. Intervenuto a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, Massimo Giletti ha parlato del momento non facile che sta attraversando la Juventus:

“La missione Champions è molto delicata. Ho visto i bilanci, c’è un deficit da quasi 250 mln, un rosso altissimo che rende la prossima partita col Benfica importante non solo per la storia ma soprattutto per il denaro. Con un bilancio così non puoi non accedere agli ottavi. E’ davvero a rischio. Ha assenze su cui non si può tacere, mancano tre pilastri ma non puoi andare sempre a costruire sul mercato. O lo fai comprando giovani di belle speranze o dare un gioco. Io nel primo tempo con la Roma l’ho vista giocare benissimo, ma qual è la vera Juventus? Difenderò sempre Allegri mala partita col Benfica è decisiva. La gestione Pogba? Con certi giocatori, anche se li paghi tanto, dovrebbe essere anche la società che si impone. Non è accettabile che a questi livelli decida un giocatore. C’è qualcosa che non va in questo senso ed è gravissimo. E’ un grosso investimento su cui già avevo perplessità, per via dei suoi infortuni e perché per me servono altri tipi di giocatori, giovani che hanno fame. Sono preoccupato perché il mercato importante ma il gioco di più. Ho visto una bella intensità solo con la Roma.”

About Redazione

Leggi anche

CHAMPIONS LEAGUE, Da domani inizia la vendita dei biglietti di Juve-Psg

Ultimo appuntamento dell’anno con la Champions League allo Stadium NOTTE DI STELLE – Una serata …