INGHILTERRA, Insulti razzisti per tre calciatori inglesi. La risposta di Johnson

Finale di gara amaro per la Nazionale inglese che perde ai rigori la finale di Wembley.

RAZZISMO – Al termine della gara vinta dagli azzurri, alcuni tifosi inglesi hanno rivolto insulti razzisti contro Rashford, Sancho e Saka, colpevoli di aver sbagliato il calcio di rigore contro l’Italia. Lo riporta la Gazzetta dello Sport. Il premier inglese Boris Johnson ha invitato i suoi connazionali ha complimentarsi con i ragazzi di Southgate anziché indugiare in atteggiamenti incresciosi. La Federazione inglese lancia un messaggio forte:

“Siamo disgustati dal fatto che alcuni membri della nostra squadra – che hanno dato tutto per la maglia – siano stati oggetto di abusi discriminatori online”

A nome di tutta la redazione di Mondobianconero vogliamo stigmatizzare tali comportamenti e prendere netta e decisa posizione contro ogni gesto di razzismo.

About Redazione

Leggi anche

DE ZERBI: “Chiellini merita il Pallone d’oro per lo spirito che ha messo all’Europeo”

Il ricordo della notte di Wembley è ancora nitido. E può regalare il premio individuale …