JUV-MIL, Chiesa è recuperato, ma siederà in panchina

Le scelte del mister in vista del big match di domani

DECISIONI – Squadra che vince non si cambia, soprattutto in un periodo di assestamento come questo. Seguendo questo motto, Allegri schiererà una formazione molto simile a quella vista con il Malmo, con un 4-4-2 che diventa 3-5-2 in fase di possesso. Dunque Chiesa non partirà dall’inizio, ma sarà l’arma in più da giocarsi a partita in corso. L’esterno è comunque recuperato e questa è già un’ottima notizia per il mister. La novità rispetto alla partita di Champions potrebbe essere Chiellini, in vantaggio su De Ligt per il posto da titolare di fianco a Bonucci.

About Redazione

Leggi anche

MAURO: “Il gioco non è ancora quello di chi può vincere lo scudetto, ma la Juve può competere per il primo posto”

L’intervista della Gazzetta al noto giornalista IL PENSIERO – Massimo Mauro è intervenuto sulla Gazzetta …