JUVE, Addio a Francesco Morini, grande leggenda bianconera

Un’altra grande icona del calcio bianconero ci lascia all’età di 77 anni

CIAO FRANCESCO – Come riporta “Tuttosport“, Francesco Moroni, grande leggenda bianconera, ci ha lasciato all’età di 77 anni, a causa di un infarto fulminante. Grandissimo difensore della Juventus degli Anni ’70, restando per ben 11 stagioni fino al 1980, fu anche dirigente bianconero per tutta l’era di Boniperti. Il suo più grande successo, dopo i cinque scudetti conquistati, la Coppa UEFA nella leggendaria doppia finale contro l’Athletic Bilbao: “In bianconero ho passato anni meravigliosi. Abbiamo centrato risultati eccezionali, in Italia e in Europa, ho avuto per compagni dei veri campioni. È importante perché ti trascinano ed io mi sono fatto trascinare. Rimpianti ne ho uno solo: Belgrado, finale di Coppa dei Campioni nel 1973, persa contro un Ajax grande, ma non poi così grande. Insomma, avremmo potuto giocarcela“, raccontava qualche anno fa. Da dirigente altrettanto successi: quattro scudetti, Coppa dei campioni, Coppa intercontinentale, Coppa delle Coppe, Coppa UEFA e Supercoppa Europea. Una leggenda che ha lasciato un segno di tutti i cuori bianconeri, un difensore leale dal talento cristallino. “Anche questa volta ha giocato d’anticipo“, commenta così il figlio Jacopo.

About Redazione

Leggi anche

MORINI, Stasera lutto al braccio e lunedì il funerale

Un ultimo saluto a Francesco, venuto a mancare l’altra notte a Forte dei Marmi LUTTO …