JUVE, Due avversari di questa sera sarebbero potuti essere bianconeri

Lukaku e Jorginho, in passato, sono stati trattati dalla Juventus, ma poi gli affari saltarono.

WHAT IF – Se solo le cose fossero andate diversamente. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, due delle colonne portanti del Chelsea che questa sera affronta i bianconeri, Lukaku e Jorginho, potevano essere bianconeri. Il centrocampista italiano è stato trattato dai bianconeri quando sulla panchina era seduto Sarri, che lo aveva già allenato e ne apprezzava, come tanti d’altronde, le qualità. A rivelarlo fu lo stesso agente del giocatore, Joao Santos. C’era la volontà di inserire un regista in rosa, data la possibile partenza di Pjanic, e l’azzurro era in cima alla lista. Non se ne fece poi nulla, ma per il futuro, mai dire mai.

INCROCI – Lukaku, invece, sarebbe potuto arrivare in uno scambio con Dybala ai tempi del Manchester United. La Joya non era covìnvinta, però, di lasciare Torino, e allora ne approfittò l’ex Beppe Marotta, che con un blitz convinse il belga a raggiungere Antonio Conte a Milano. Il resto, come sappiamo, è storia.

About Redazione

Leggi anche

QUI CHELSEA, Lukaku fuori un mese, Juve a rischio

A riportarlo è il ‘Sun’ A RISCHIO – La Juventus viaggia sulle ali dell’entusiasmo in …