JUVE-SPAL 4-0 Rivivi il live di MBN!

TABELLINO FINALE – La Juventus domina una Spal che fa il possibile per evitare la disfatta. Alle reti di Morata e Frabotta nel primo tempo, fanno da contraltare le marcature di Kulusevski e Chiesa nella ripresa. I bianconeri staccano il pass per le semifinali dove incontreranno l’Inter.

94′- FISCHIO FINALE – Termina qui la gara dello Stadium. Il triplice fischio del signor Pezzuto mette fine alle ostilità. E’ 4-0 tra Juventus e Spal.

94′- GOOOLLL DELLLA JUVENTUSSSS! I bianconeri calano il poker. Azione insistita in area di rigore con i tentativi di Rabiot e Da Graca. Arriva Chiesa che dribbla anche il portiere e appoggia in rete!

93′- OCCASIONE SPAL!Valoti finalizza una bella azione dei ferraresi. Conclusione dai venti metri con palla che si spegne a lato.

91′- Tiro smorzato di Kulusevski che angola troppo la sua conclusione mancina da fuori area.

90′- L’arbitro concede 4′ di recupero.

88′- CAMBIO JUVENTUS- C’è tempo anche per McKennie!. L’americano entra per Fagioli.

87′- CAMBIO SPAL- Pasquale Marino concede gli ultimi scampoli di gara a Viviani che prende il posto di Missiroli.

85′- CARTELLINO GIALLO JUVENTUS!- Adrien Rabiot finisce sul taccuino di Pezzuto. Stavolta è davvero ammonizione per il centrocampista francese. Gli era stata revocata quella in occasione del calcio di rigore che ha sbloccato la gara.

84′- OCCASIONE JUVE! Si accende Chiesa che parte da sinistra. Una serie di finte, poi calcia a giro con il destro. Pallone a lato di pochissimo.

83′- CAMBIO JUVENTUS- E’ tempo di un altro giovane dell’Under 23. Si tratta di Da Graca che rileva Demiral.

81′- CARTELLINO GIALLO JUVENTUS- Ammonito Chiesa che entra in ritardo su un avversario.

80′- Il lampo improvviso della Juventus vale il 3-0 che ipoteca il risultato. Fondamentale Chiesa che ruba palla al difensore avversario e serve il compagno che da lì non può sbagliare.

78′- GOOOOLLL DELLA JUVENTUUUSSS!!! Kulusevski si aggiunge ai marcatori della serata. Errore di Tomovic. Gli soffia il pallone Chiesa che vede e serve Kulusevski. Non sbaglia lo svedese a tu per tu con Berisha!

78′- Percussione centrale di Fagioli. Il centrocampista alza un pallone in area per Ramsey. Esce Berisha che si impossessa del pallone.

76′- OCCASIONE JUVE!Rabiot scarica il destro dai venti metri. Pallone a lato di poco. Juventus vicina al 3-0.

74′- OCCASIONE SPAL!Tomovic ruba palla, entra in area e anziché calciare prova a servire un compagno in profondità. Troppo lungo il passaggio, la palla si spegne sul fondo.

72′- Conclusione centrale debole di Valoti. Nessun problema per Gigi Buffon.

70′- Azione Spal. Scambiano la palla i due subentrati Valoti e Moro. Ramsey la tocca in angolo.

68′- Ritmi molto più bassi rispetto alla prima frazione di gioco. La Juventus procede ora al piccolo trotto. Timida la reazione degli ospiti.

66′- DOPPIO CAMBIO JUVENTUS- Pirlo opera due cambi. Esce Frabotta ed entra Alex Sandro. Il brasiliano è al rientro dopo il Covid. Fuori anche Morata, al suo posto entra Chiesa.

65′- DOPPIO CAMBIO SPAL- Moro prende il posto di Floccari. Valoti rileva Esposito.

63′- Ramsey per Frabotta. Conclusione centrale dai venti metri del terzino. Para facile Berisha.

61′- Verticalizzazione di Rabiot per Frabotta. Cross in mezzo, Sernicola chiude in angolo.

56′- OCCASIONE JUVE!– Ripartenza bianconera con Ramsey che serve Morata. Pallone di ritorno dello spagnolo al gallese che tenta la conclusione sul primo palo ma trova solo l’esterno della rete.

53′- OCCASIONE JUVE! Entra in area Kulusevski che impegna Berisha. Para a terra l’estremo difensore della Spal.

CURIOSITA’– Sono tre i precedenti tra le due squadre in Coppa Italia. 4-1 per la Spal nel 1964, 4-1 per la Juventus nel 1964 e 5-0 per i bianconeri nel 1973.

51′- La Juventus ha cominciato il secondo tempo spingendo sull’acceleratore. Già due buone occasioni per i bianconeri che quando riescono a scambiare di prima creano azioni pericolosissime.

49′- CARTELLINO GIALLO SPAL- Fallo di Sernicola in ritardo su un avversario. Ammonito il terzino della Spal.

48′- OCCASIONE JUVE! Uno-due Morata Kulusevski al limite dell’area. Lo spagnolo allarga a sinistra per Frabotta. Il cross del terzino attraversa tutta l’area ma non trova la deviazione di un compagno.

47′- OCCASIONE JUVE! Kulusevski sfonda in area dalla sinistra. Anziché crossare, calcia su Berisha. Respinge il portiere della Spal.

46′- DOPPIO CAMBIO SPAL- Fuori Ranieri e Vicari. Dentro Sala e Tomovic.

46′- CAMBIO JUVENTUS- Andrea Pirlo ha sostituito Bernardeschi con Di Pardo. Esordio per il giovane Under23 ex Spal.

46’ – INIZIO SECONDO TEMPO – Si riparte dal risultato di 2-0.

TABELLINO FINE PRIMO TEMPO– Squadre al riposo sul 2-0. La Juventus sblocca al 15′ un primo tempo fino a quel momento equilibrato. Morata è lucido dagli undici metri a battere Berisha. Poco dopo la mezz’ora arriva la conclusione dalla distanza di Frabotta per il raddoppio. Buon primo tempo comunque dei ferraresi che hanno contenuto come potevano i bianconeri e hanno messo in atto un pressing importante.

48′- FINE PRIMO TEMPO – Il duplice fischio dell’arbitro manda le squadre negli spogliatoi. E’ 2-0 dopo i primi 45′ minuti.

45′- Saranno tre i minuti di recupero.

44′- Bernardeschi rientra in campo. Pirlo aveva mandato a scaldarsi Di Pardo, ma l’ex viola fa segno che vuol proseguire

42′- OCCASIONE SPAL!Floccari imposta servendo Brignola. Assist in area per Seck che viene contenuto da De Ligt.

40′- Fagioli lancia in profondità per Bernardeschi che è in fuorigioco. L’ex viola ha anche subito un duro contrasto con un avversario. Ancora a terra Bernardeschi che si rialza dolorante.

  • CURIOSITA’– Le due squadre non si sono mai incontrate prima di oggi in Coppa Italia a Torino. Gli altri precedenti si sonno disputati tutti a Ferrara.

38′- La Juventus ha alzato i ritmi e ora sfrutta gli spazi che gli concede la formazione di Marino. Buoni i tagli di Kulusevski e Morata, tra i migliori per i bianconeri.

35′- Ci provano gli ospiti! Buona ripartenza della Spal che libera Floccari al limite dell’area di rigore. La conclusione dell’attaccante finisce a lato di poco. Buona occasione per la Spal.

32′- GOOOOL DELLLA JUVENTUS! I bianconeri trovano il raddoppio. Kulusevski dribbla due volte i difensori della Spal in area di rigore. Cross arretrato per Frabotta che dal limite della’area trova l’angolo giusto. Prima rete in bianconero per Frabotta.

30′- OCCASIONE JUVENTUS! Azione manovrata della Juventus. Intenso scambio Rabiot-Demiral-De Ligt. Poi la verticalizzazione improvvisa con Morata che svirgola la conclusione. La palla finisce a Ramsey che da posizione defilata trova l’esterno della rete.

28′- Ripartenza Spal. Brignola scappa via sulla fascia destra. Scarico facile per Seck che tenta un dribbling in area. Legge bene l’azione la retroguardia bianconera.

23′- Disimpegno sbagliato della Spal. Ruba palla Morata sulla fascia, serve in mezzo Kulusevski che sposta il pallone e tenta la conclusione in area. Tiro centrale, parata facile per Berisha.

20′- Floccari tenta di andar via a De Ligt. Ma l’attaccante della Spal è in fuorigioco. Calcio di punizione per i bianconeri.

  • CURIOSITA’- Per Morata si tratta del secondo gol in Coppa Italia dopo quello messo a segno agli ottavi con il Genoa.

16′- GOOOL DELLA JUVENTUSSS!!! Alvaro Morata trasforma il calcio di rigore concesso dopo il controllo al Var. L’attaccante spagnolo spiazza Berisha dagli undici metri! Juventus in vantaggio!

15′- ATTENZIONE VAR! Il Var richiama l’arbitro per rivedere l’azione. Su Rabiot era fallo. Sarà calcio di rigore per la Juventus.

14′- CARTELLINO GIALLO JUVENTUSAdrien Rabiot tenta la percussione centrale in area di rigore. Contatto con un giocatore della Spal. Rabiot va a terra. Per l’arbitro è simulazione del centrocampista francese

11′- Altissimo il pressing della Spal. La Juventus fatica finora a trovare gli spazi.

9′- Spal intraprendente. Floccari recupera palla a una ventina di metri dalla porta e fa partire una conclusione da fuori. Buona l’idea, meno l’esecuzione. Palla alta sopra la traversa.

8′- OCCASIONE JUVENTUS! Alvaro Morata si accentra dalla sinistra e fa partire un destro da fuori area. Berisha devia in corner la conclusione del numero 9 bianconero.

7′- Azione Spal! Brignola dalla destra vede l’inserimento di Floccari. Attento Demiral in chiusura.

5′- Ramsey serve Morata in area di rigore. Lo spagnolo va sul fondo e mette il cross al centro. Libera la difesa ferrarese.

4′- Frabotta in profondità per Kulusevski. Esce Berisha e sventa la minaccia.

3′- Si fa vedere la Spal nella metà campo bianconera. Grande pressing degli emiliani in questi primi minuti di gioco.

1’- CALCIO D’INIZIO– Si parte! Calcio d’inizio affidato alla Spal.

Ricapitoliamo:

JUVENTUS (4-4-2): Buffon, Dragusin, Demiral, De Ligt, Frabotta, Bernardeschi, Fagioli, Rabiot, Ramsey, Kulusevski, Morata.

SPAL (3-4-2-1): Berisha; Okoli, Vicari, Ranieri; Dickmann, Esposito, Missiroli, Sernicola; Brignola, Seck; Floccari.

Arbitra il signor Pezzuto di Lecce.

La Juventus giunge a questa gara dopo la rocambolesca vittoria degli ottavi con il Genoa per 3-2. Kulusevski, Morata e Rafia nei tempi supplementari decisero la gara in favore dei bianconeri.

A partire dal secondo turno, la Spal ha eliminato in questa edizione della Coppa Italia Bari, Crotone e Monza. L’ultima “vittima” è stata il Sassuolo, battuto 2-0 agli ottavi.

20.43 – Squadre al centro del campo per l’inno della Lega.

20.42 – Juventus e Spal in campo. Tra poco il calcio d’inizio.

20.35 – Squadre negli spogliatoi. Il riscaldamento è terminato. Tra pochi minuti si parte! #JuveSpal

20.30 – Quindici minuti al fischio d’inizio di Juventus-Spal

  • Il warm up di Buffon!
  • Qualche immagine del riscaldamento prepartita! #JuveSpal

20.18- Bianconeri in campo per il riscaldamento!

  • Ecco i nostri ragazzi!
  • L’11 titolare della Juventus:
A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Chiellini, Alex Sandro, Danilo, Cuadrado, Bonucci, Di Pardo, Arthur, McKennie, Chiesa, Da Graca.
  • Così in campo la Spal:

Entriamo in clima partita con l’ultimo precedente tra Juventus e Spal in Coppa Italia!

  • I convocati di Andrea Pirlo
  • I convocati di Marino

Juventus e Spal questa sera in campo per i quarti di finale di Coppa Italia. In palio un posto in semifinale, dove la vincente della gara affronterà l’Inter.

Segui la nostra diretta del match! Aggiornamenti in tempo reale, curiosità, statistiche e tutto ciò che c’è da sapere su Juventus-Spal a cura della redazione di Mondobianconero.com. Appuntamento alle 20,00. Stay tuned!

About Michele Paoletti

Leggi anche

JUVENTUS 3 – 1 GENOA, 3 punti pesantissimi in chiave Champions, rivivi il live di MBN

Tabellino: Kulusevski (J) 4′, Morata (J) 22′, Scamacca (G) 48′ , McKennie (J) 70′Ammoniti: Cuadrado …

One comment

  1. Firza juveeeeee

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: