L’arbitro Makkiele sul gol di CR7: “Mi sono scusato con il Portogallo per il gol fantasma di Ronaldo”

Le parole dell’arbitro Makkiele sul gol fantasma di Cristiano Ronaldo in Nazionale

LE SCUSE – Ai microfoni del quotidiano portoghese “A Bola“, si scusa l’arbitro olandese Danny Makkiele per non aver concesso il gol a Cristiano Ronaldo durante il match fra Serbia e Portogallo. Il direttore di gara afferma di essersi clamorosamente sbagliato sulla scelta arbitrale sua e del suo team. La gara pareggiata 2-2 dai lusitani ha fatto molto discutere, soprattutto per un fattore classifica: la Serbia, infatti, grazie al pareggio con il Portogallo, è prima nel girone A a pari punti proprio con la squadra di CR7. Di seguito, troviamo le parole di Makkiele:

Secondo la policy dell’Uefa, tutto ciò che posso dire è che mi sono scusato con l’allenatore Fernando Santos e con la squadra portoghese per quello che è successo. Come squadra arbitrale lavoriamo sempre duramente per prendere delle buone decisioni. Quando succede una cosa come questa, non siamo affatto contenti”

About Redazione

Leggi anche

RASSEGNA STAMPA, I titoli dei principali quotidiani sportivi

PRIME PAGINE TUTTOSPORT – Il quotidiano torinese si concentra sulle vittorie di Milan e Inter, …