LIVE MBN, Rivivi con noi la diretta di Atalanta – Juventus!

Tabellino: Kulusevski (J) 31′, Malinovskyi (A) 41′, Chiesa (J) 73′
Ammoniti: Chiellini (J) 27′, Malinovskyi (A) 35′, De Ligt (J) 40′, Romero (A) 79′, Freuler (A) 85′, De Roon (A) 88′, Ilicic (A) 89′
Espulsi: Toloi (A) 88′

COPPA ITALIAGianluigi Buffon alza al cielo la quattordicesima Coppa Italia della Juventus! Inno della vecchia signora al Mapei Stadium, tanta gioia per i tifosi bianconeri presenti a Reggio Emilia!

PREMIAZIONE – Inizia la cerimonia di premiazione per la Juventus. Primi a percorrere la passerella i giocatori dell’Atalanta che riceveranno la medaglia di consolazione, poi i giocatori bianconeri. Gigi Buffon alzerà in qualità di capitano l’ambita coppa.

  • Un momento magico per Gianluigi Buffon, abbracciato in modo particolare da tutti i giocatori, da Pirlo e da John Elkann. Potrebbe essere la sua ultima partita con la maglia della Juventus, quale miglior modo se non con un trofeo!

FINE PARTITAÉ FINITAAAAAAA!!! La Juventus conquista in modo caparbio la sua 14esima Coppa Italia della sua storia! Andrea Pirlo vince il suo secondo trofeo da allenatore, amaro in bocca per Gian Piero Gasperini, con la sua Atalanta che si ferma sul più bello! Chiesa decide la sfida del Mapei Stadium!

90′ + 4′ – Danilo arriva al tiro in porta, ma la botta è centrale e blocca Gollini.

90+3′ – Contropiede Juventus con Cuadrado che allarga per Ronaldo. Il portoghese va alla bandierina per guadagnare secondi, ma perde il pallone.

90’+ 2′ – Cross interessante da destra di Ilicic, Bonucci di testa in calcio d’angolo.

90’+1′ – Cross di Muriel imprendibile per i compagni, bergamaschi poco lucidi in questo finale.

90′ – DECRETATI 4 MINUTI DI RECUPERO dal quarto uomo Di Bello.

90′ – Partita nervosissima, Massa non sta riuscendo a tenere calmi gli animi delle due squadre.

89′ – AMMONITO ILICIC per un fallaccio da dietro ai danni di Danilo.

88′ – ESPULSO TOLOI dalla panchina.

88′ – AMMONITO DE ROON per proteste dopo un fallo in attacco fischiato ad Ilicic.

87′ – Atalanta molto confusionaria, Juventus ben messa in campo e riesce spesso a chiudere le linee avversarie.

85′ – AMMONITO FREULER per un intervento in scivolata in netto ritardo su Dybala.

83′ – SOSTITUZIONE ATALANTA: Fuori Gosens, entra Miranchuk. Gasperini termina i cambi.

83′ – SOSTITUZIONE JUVENTUS: Fuori uno straordinario Kulusevski, entra Bonucci. Si copre Pirlo.

82′ – Cross in area di Cuadrado per Dybala che prova il controllo con la coscia, ma la difesa dell’Atalanta allontana.

81′ – Secondo tempo nettamente favorevole alla Juventus che ha trovato la quadra in campo e ha creato di più.

79′ – AMMONITO ROMERO per una manata al volto ai danni di Ronaldo.

78′ – OCCASIONE ATALANTA: Muriel serve Ilicic che punta la difesa avversaria al limite dell’area, Chiellini lo ferma, ma il pallone arriva di nuovo a Muriel che calcia alto.

76′ – SOSTITUZIONI ATALANTA: Fuori Hateboer e Toloi, dentro Djimsiti e Ilicic.

75′ – OCCASIONE JUVENTUS: Corner di Cuadrado, colpo di testa di De Ligt che si spegne a lato.

74′ – SOSTITUZIONE JUVENTUS: Ultima giocata per Chiesa, fa posto a Paulo Dybala.

73′ – GOOOOOOL DELLAAAAAA JUVEEEENTUUUUSSS!!! Cross di McKennie, palla che sfila sulla sinistra con Chiesa che combina con Kulusevski e con lo stop a seguire lascia lì Romero, per poi battere Gollini con il tunnel del 2-1. Che azione della Juve!

71′ – Ancora Muriel a seminare il panico sulla sinistra: entra in area di rigore ma al momento del passaggio è decisivo McKennie a rubare palla e allontanare.

70′ – Muriel prova la progressione dopo aver saltato un avversario, fondamentale Rabiot in copertura a fermare l’avanzata del colombiano.

69′ – Cross interessante di Zapata, Chiellini puntuale allontana in fallo laterale.

67′ – SOSTITUZIONI ATALANTA: Escono Malinovskyi e Pessina, entrano Pasalic e Muriel.

67′ – Gran numero di Cuadrado che salta Malinovski e viene messo giù da Zapata. Punizione Juventus.

66′ – Cross di Kulusevski, Ronaldo prova lo stacco, ma la palla resta lì e prova con il sinistro: palla docile tra le braccia di Gollini.

64′ – Messo giù Cuadrado da Gosens a metà campo, punizione Juve. Proteste del tedesco.

62′ – Atalanta che si riversa in avanti ma la Juventus per ora fa buona guardia.

60′ – PALO DELLA JUVENTUS! Chiellini in anticipo su un avversario lancia Ronaldo, tacco del portoghese che libera Chiesa al centro dell’area, ma il suo destro si stampa sul palo!

59′ – Kulusevski semina il panico sulla destra e crossa al centro per lo stacco di Ronaldo, ma è debole e centrale il colpo di testa di CR7.

58′ – OCCASIONE JUVENTUS: Chiesa punta un difensore avversario e mette un pallone basso al centro, ma è strepitosa la parata di Gollini sul tocco sul primo palo di Kulusevski.

56′ – Nulla di grave per il colombiano, solo una botta. Non è necessario l’intervento dello staff medico.

55′ – Resta a terra Zapata dopo un contatto aereo con Danilo, la Juventus mette palla in fallo laterale. Il ginocchio del brasiliano è finito sulla schiena del colombiano nello stacco.

53′ – Rientra De Ligt dopo l’intervento dello staff medico bianconero.

52′ – OCCASIONE ATALANTA: Tiro basso velenoso di Malinovskyi, Chiellini devia in zona Romero, ma è strepitoso l’intervento di De Ligt che in estirada allontana. Resta giù dolorante l’olandese.

51′ – Atterrato Zapata al vertice sinistro dell’area da Cuadrado, punizione per l’Atalanta.

50′ – Lancio interessante di Toloi per Pessina, Bentancur allontana in fallo laterale.

48′ – Inizia a piovere sul Mapei Stadium.

48′ – OCCASIONE JUVENTUS: Kulusevski allarga per Cuadrado che da destra mette il pallone al centro, stacco di McKennie che si spegne a lato.

46′ – Lancio in profondità per Kulusevski, Palomino allontana in fallo laterale.

INIZIO SECONDO TEMPO – Palla ai bianconeri, Massa fischia l’inizio della ripresa.

Rientrano le due squadre sul terreno di gioco, tutto pronto per il secondo tempo.

FINE PRIMO TEMPO – Termina qui un primo tempo scoppiettante tra Atalanta e Juventus. Vantaggio della vecchia signora targato Kulusevski nel periodo forse peggiore dei bianconeri. Orobici che reagiscono e 10 minuti dopo trovano il pari con Malinovskyi. Si preannuncia un secondo tempo ricco di emozioni!

45′ – Squadre lunghissime in questo finale di primo tempo, ma nessuna delle due squadre ne approfitta.

43′ – La Juventus ha protestato per un presunto intervento falloso di Freuler su Rabiot in occasione del gol.

41′ – GOL DELL’ATALANTA: Pallone rubato da Freuler, appoggio per il cross basso da destra messo in mezzo da Hateboer, Malinovskyi riceve palla al limite dell’area e spara il sinistro in porta. Atalanta che trova il pareggio 10 minuti dopo il vantaggio bianconero.

40′ – AMMONITO DE LIGT che va in pressione alta su Zapata e lo butta giù per evitare la ripartenza.

39′ – Gosens cerca ancora la torre di Zapata, ma la difesa della Juventus se la cava.

37′ – Azione elaborata dei nerazzurri, cross di Malinovskyi a cercare Gosens sul secondo palo, ma il pallone è lungo.

35′ – AMMONITO MALINOVSKYI per fallo su Rabiot.

35′ – OCCASIONE ATALANTA: Cross spiovente di Zapata dalla sinistra, stacco imperioso di Romero a centro area, ma Buffon ha un buon riflesso e respinge.

34 ‘ – Altro contatto duro tra Chiesa e Toloi, fallo dell’ex viola e punizione dalla fascia destra per l’Atalanta.

33′ – Fallo ai danni di Cuadrado, animi accesissimi dopo il gol del vantaggio. I bergamaschi reclamavano per un presunto fallo del colombiano sulla ripartenza che ha portato il gol bianconero.

31′ – GOOOOOOL DELLAAAAAA JUVEEENTUUUUUS!!! Ronaldo cade in area sul pallone dopo un’azione di contropiede, McKennie si avventa sul pallone e appoggia a Kulusevski: sinistro ‘da biliardo’ chirurgico che insacca in rete. Splendido gol dello svedese e Juve in vantaggio nel momento peggiore per i bianconeri.

30′ – Si gioca a folate offensive improvvise delle due squadre, ma l’Atalanta decisamente meglio in questa prima mezz’ora.

28′ – Sinistro basso di Malinovskyi sul palo di Buffon, pallone ampiamente a lato.

27′ – AMMONITO CHIELLINI per gioco pericoloso ai danni di Pessina, punizione da posizione invitante per i tiratori dell’Atalanta. Malinovskyi e De Roon sul pallone.

25′- OCCASIONE ATALANTA: Pessina in palleggio in area riesce a servire Freuler che da posizione decentrata prova il diagonale sul secondo palo nonostante il pressing dei difensori bianconeri, ma il pallone termina ad un passo dal palo.

24′ – Zapata crossa in mezzo, allontana Chiellini. L’Atalanta sta schiacciando la Juve nella sua area con il consueto pressing forsennato.

23′ – Fallo ai danni di Rabiot, la Juve respira.

21′ – Corner battuto male da Malinovskyi, allontana Cuadrado senza affanno.

21′ – Zapata guadagna calcio d’angolo dopo un errore tra Rabiot e Cuadrado, Juve in leggera confusione.

19′ – OCCASIONE ATALANTA: Pericolosissimo retropassaggio di testa di De Ligt, Zapata riesce ad intervenire ma Buffon chiude lo spazio e salva la Juve. Che occasione!

17′ – Ronaldo calcia sulla barriera e l’Atalanta prova a ripartire in contropiede, ma Bentancur fa buona guardia e imposta.

16′ – Fallo di Toloi su Ronaldo dal limite dell’area: punizione invitante per CR7 dal vertice sinistro dell’area di rigore.

15′ – De Roon in apprensione sulla pressione di Kulusevski mette in fallo laterale evitando guai.

14′ – Kulusevski ruba palla a Romero, parte in progressione sulla sinistra e viene fermato fallosamente dallo stesso difensore argentino. Ci poteva stare il giallo.

13′ Contatto in area juventina tra Pessina ed un giocatore bianconero, proteste bergamasche per un presunto fallo da rigore. Nessun intervento del VAR.

12′ – Ora respirano le due squadre, sapendo l’importanza della partita.

10 ‘ – Ritmi altissimi in questo avvio.

9′ – Grande progressione di Kulusevski che entra in area disorientando due avversari e mette al centro per McKennie, ma lo statunitense viene anticipato dalla difesa nerazzurra.

7′ – Juventus che prova a reagire con un’azione manovrata, ma Chiesa viene anticipato da un intervento irruento ma regolare di Romero.

6′ – Fallo in attacco di Zapata su De Ligt, ma il colombiano è già un incubo per i centrali bianconeri.

5′ – ANCORA ATALANTA: Cross di Gosens per Zapata che stoppa spalle alla porta e riesce a girarsi e tirare, ma il pallone va sul fondo di pochissimo.

3′ – OCCASIONE ATALANTA: Gosens manda in profondità Zapata sulla sinistra. Il colombiano brucia De Ligt e mette al centro dove arriva Palomino al tiro da dentro l’area, ma Buffon se la cava. Che occasione per Palomino!

2′ – Pressing alto dell’Atalanta che prova a sfondare sulla sinistra con Zapata, ma Cuadrado fa buona guardia.

1′ – Juventus che riconquista subito palla, McKennie cerca Ronaldo ma il passaggio è impreciso.

KICKOFF – Inizia la finale di Coppa Italia tra Atalanta e Juventus, palla ai nerazzurri.

INNO – La splendida voce di Annalisa incanta il Mapei Stadium cantando l’inno di Mameli.

Le squadre entrano in campo, è tutto pronto!

Ricapitoliamo le formazioni ufficiali a 5 minuti dal fischio d’inizio del match:
FORMAZIONE UFFICIALE ATALANTA – (3-4-1-2) Gollini; Toloi, Romero, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Malinovskyi, Zapata. All.Gasperini
FORMAZIONE UFFICIALE JUVENTUS – (4-4-2) Buffon; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; McKennie, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Kulusevski, Cristiano Ronaldo. All.Pirlo

DICHIARAZIONI – Ai microfoni di Juventus TV e di Rai Sport sono arrivate rispettivamente le dichiarazioni di Rodrigo Bentancur e di Fabio Paratici. Di seguito le loro parole:

COREOGRAFIA – Sul prato del Mapei Stadium è in corso una coreografia in vista del match imminente. Uno spettacolo per i 4300 tifosi che assisteranno alla finale!

BUFFON – Tutta la concentrazione di Gigi nel riscaldamento. Potrebbe arrivare la sesta Coppa Italia personale e raggiungerebbe in vetta Roberto Mancini in questa speciale classifica.

STATISTICHE – L’Atalanta è a caccia della sua seconda Coppa Italia della sua storia, mentre per la Juventus potrebbe arrivare il trionfo numero 14 nella competizione nazionale.

  • Ecco i nostri ragazzi che entrano sul terreno di gioco del Mapei Stadium per il consueto riscaldamento pre-partita, scendiamo in campo!

DESIGNAZIONE ARBITRALE – Il direttore di gara del match odierno è il sig. Davide Massa della sezione di Imperia. Assistenti Passeri e Costanzo, quarto uomo Di Bello, mentre al VAR ci sarà Valeri, AVAR Vivenzi.

  • La finale di questa sera segna l’esordio della nuova maglia targata 2021-2022, ammiriamola in tutto il suo splendore!
  • I ragazzi sono arrivati al Mapei Stadium!

FORMAZIONE UFFICIALE ATALANTA – (3-4-1-2) Gollini; Toloi, Romero, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Malinovskyi, Zapata. All.Gasperini

FORMAZIONE UFFICIALE JUVENTUS – (4-4-2) Buffon; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; McKennie, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Kulusevski, Cristiano Ronaldo. All.Pirlo

  • Di seguito i convocati scelti da Andrea Pirlo e Gian Piero Gasperini che prenderanno parte alla super sfida di stasera!

DIRETTA – Un caloroso saluto dalla redazione di MondoBianconero.com e benvenuti alla diretta del match tra Atalanta e Juventus, la tanto attesa finale di Coppa Italia che si disputerà al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Mister Andrea Pirlo a caccia del suo secondo trofeo stagionale dopo la Supercoppa Italiana, Atalanta che ha la possibilità di rivincere la competizione 58 anni dopo l’ultima volta. Segui con noi l’ampio pre-partita, gli aggiornamenti in tempo reale, le curiosità dell’incontro ed il ricco post-partita a cura della nostra redazione. Kickoff della gara ore 21:00, appuntamento alle ore 20:00. Stay tuned!

About Redazione

Leggi anche

PIRLO, Possibile futuro in Premier

Per Luca Momblano l’ex tecnico della Juventus potrebbe approdare in Inghilterra TORNA SUBITO – Dopo …