Juventus – Inter 3 – 2 La Juventus centra la vittoria della speranza Champions. Rivivi il live di Mbn

TABELLINO
JUVENTUS 2 – INTER 2 25′ Ronaldo 35′ Lukaku (R) 45’+3 Cuadrado 85′ Chiellini (A) 88′ Cuadrado (R)
Ammoniti: 14′ Kulusevski 20′ Bentancur 24′ Darmian 75′ Lautaro 77′ Bastoni 90’+3 Cuadrado
Espulsi: 55′ Bentancur 89′ Brozovic

TABELLINO FINALE – Vittoria al fotofinish preziosissima per la Juventus che supera 3-2 i Campioni d’Italia e mette pressione a Milan e Napoli impegnate domani. Dopo il 2-1 maturato al termine dei primi 45′ minuti, la Juventus subisce l’iniziativa dell’Inter che ha potuto anche beneficiare della superiorità numerica dopo il doppio giallo, molto fiscale, comminato a Bentancur. La squadra di Pirlo soffre l’uomo in meno. Il tecnico si copre ma i nerazzurri trovano il pari all’85’ quando Calvarese convalida l’autorete di Chiellini dopo aver visionato il Var. Tre minuti più tardi i bianconeri si riversano in avanti e Cuadrado guadagna e trasforma un calcio di rigore. E’ 3-2. L’Inter chiuderà in 10 la gara per l’espulsione di Brozovic. La squadra di Andrea Pirlo scavalca in classifica il Napoli, domani impegnato a Firenze nella corsa Champions.

90’+4 – FISCHIO FINALE – Termina qui la gara dello Stadium. Il triplice fischio del signor Calvarese ha messo fine alle ostilità. E’ 3-2 alla fine di una sfida incredibile.

90’+3 – CARTELLINO GIALLO JUVENTUS! Cuadrado ammonito per proteste

90′ – Saranno quattro i minuti di recupero

89′ – CARTELLINO ROSSO INTER! Brozovic stende Cuadrado ripartito in contropiede. Il centrocampista nerazzurro era già ammonito. Giallo più giallo fa rosso. Viene, dunque, ristabilita la parità numerica

88′ – GOOOLLLLL DEEEELLLAAAA JUUUUVEEEEEENTUUUUSSSS! Juan Cuadrado trasforma con freddezza il calcio di rigore! La Juventus si riporta in vantaggio!

88′- OCCASIONE JUVENTUS! Sarà calcio di rigore per i bianconeri! Dal dischetto Juan Cuadrado. Questa l’azione. Al primo capovolgimento di fronte, azione sulla destra di Cuadrado che in area viene agganciato da Perisic: è calcio di rigore per i bianconeri, il secondo della partita

85′ – GOL DELL’INTER! Chiellini devia nella propria porta un cross di Perisic. Dopo il consulto del Var, Calvarese assegna la rete. E’ 2-2.

82′ – OCCASIONE INTER! Perisic trova lo spazio e mette una gran palla tagliata sulla quale si avventa Vecino. Il suo colpo di testa è respinto in volo da Szczesny

83′ – L’Inter continua a spingere, la Juventus continua a chiudere gli spazi e a difendere con le unghie e con i denti il vantaggio.

80′ – CAMBIO INTER! Si sbilancia Antonio Conte. Fuori un difensore, Bastoni, dentro un centrocampista, Vecino. cambio di modulo per i nerazzurri che ora si dispongono a 4 dietro

77′ – CARTELLINO GIALLO INTER! Bastoni su Cuadrado ma con il fallo. Calvarese gli mostra il giallo

77′ – OCCASIONE INTER! Palla di Brozovic per Barella in area. Conclusione del centrocampista italiano molto larga oltre il secondo palo

75′ – CARTELLINO GIALLO INTER! Lautaro Martinez è ammonito per il fallo commesso su de Ligt

74′ – McKennie buca l’intervento di testa a liberare l’area, la palla va sul secondo palo ad Hakimi che crossa al centro: De Ligt libera E poi resta a terra per un pestone di Lautaro

74′ – CAMBIO INTER! Conte inserisce forze fresche. Eriksen lascia il campo a Sensi

74′ – L’ingresso del difensore turco fa ridisegnare la disposizione tattica della Juventus: difesa a tre Demiral-De Ligt-Chiellini, Danilo avanza a rinforzare il centrocampo con Rabiot e McKennie

72′ – CAMBIO JUVENTUS! Dentro anche un difensore: Demiral per Chiesa.

70′ – CAMBIO JUVENTUS! Termina qui la gara di Ronaldo. Al suo posto entra Morata.

69′ – Alza il baricentro l’Inter approfittando della superiorità numerica. Momento di sofferenza per la Juventus. Si scalda Alvaro Morata.

66′ – Lautaro insacca su respinta della difesa di casa ma il gioco era stato fermato perché l’arbitro aveva riscontrato un fallo di Lukaku su Chiellini

65′ – OCCASIONE INTER! De Ligt sugli scudi con un intervento su Lukaku. Perisic ha messo il pallone in mezzo per l’appoggio facile del belga. Il centrale olandese fa ottima guardia

63′ – Cross di Perisic in mezzo. Allontana la difesa bianconera

60′ – La Juventus sta occupando gli spazi con buona personalità. L’Inter ha la carta dell’uomo in più

59′ – Eriksen da calcio di punizione da 25 metri. Para Szczesny a terra con sicurezza

58′ – CAMBIO JUVENTUS! Andrea Pirlo corre ai ripari dopo l’espulsione. Fuori Kulusevski, dentro McKennie.

55′ – CARTELLINO ROSSO JUVENTUS! Fallo di gioco di Rodrigo Bentancur su un avversario. Calvarese estare il secondo giallo per il centrocampista già ammonito nel primo tempo. Fiscale in quest’occasione il direttore di gara. Il fallo non sembrava da ammonizione

54′ – Troppo attendista la Juventus in questi primi dieci minuti della ripresa. I bianconeri rischiano qualcosa di troppo nell’aspettare gli avversari. L’Inter è entrata in campo con un piglio diverso

53′ – CURIOSITA’ – L’Inter ha mandato a segno ben 16 giocatori diversi in questo campionato (solo Torino e Udinese con 17 hanno fatto meglio), mentre la Juventus ne conta 13 differenti.

51′ – OCCASIONE INTER! Uno contro uno di Lautaro Martinez in area. La punta si mette la palla sul destro a giro. palla fuori di poco oltre l’incrocio dei pali

50′ – L’ingresso di Perisic ha dato maggiore brio e propensione offensiva alla manovra nerazzurra. L’Inter alza i ritmi ed il pressing alla ricerca del pareggio

48′ – OCCASIONE INTER! Triangolazione tra Eriksen e Perisic con l’esterno entrato in area da rigore da sinistra. Uscita fuori area di Szczesny per anticipare Perisic, il retropassaggio di Danilo in corsa col croato trova Chiellini pronto al rinvio. Nel colpire il pallone il brasiliano colpisce anche Perisic, che resta a terra per qualche istante. Il gioco poi riprende

46’ – INIZIO SECONDO TEMPO – Si riparte dal risultato di 2-1. Palla all’Inter

INTERVALLO – Si prepara ad un cambio Antonio Conte. Entrerà Perisic che prenderà il posto di Darmian

  • Qui trovate i nostri Top e Flop di fine primo tempo!

TABELLINO FINE PRIMO TEMPO– E’ 2-1 dopo i primi 45 minuti. Una Juventus più vogliosa chiude davanti il primo tempo del derby d’Italia. La partita è viva e piacevole. La gara si sblocca con l’episodio visto al Var del fallo di Darmian su Chiellini. Dal dischetto Ronaldo si fa ipnotizzare da Handanovic ma poi è veloce nel tap-in. L’Inter trova il pari dieci minuti più tardi per un nuovo intervento del Var. Stavolta è sanzionato il contatto de Ligt-Lautaro. Lukaku dal dischetto pareggia i conti. Quando il apri sembrava il risultato con il quale le squadre sarebbero andate a riposo, Cuadrado inventa un destro dal limite che beffa Handanovic e determina il nuovo vantaggio degli uomini di Pirlo.

45’+3 – FINE PRIMO TEMPO – Il duplice fischio dell’arbitro manda le squadre negli spogliatoi. I bianconeri chiudono la prima frazione di gioco in vantaggio per 2-1.

45’+3 – GOOOLLLL DEEELLLAAA JUUUUVENTTUUUUUSSSSS! Nell’ultima azione del primo tempo Juan Cuadrado supera Handanovic con un destro da posizione decentrata, deviato da Eriksen. E’ 2-1!

45’+2 – Cross dalla destra per la Juve, troppo alto per Ronaldo. Sul secondo palo c’è Rabiot: blocca Handanovic in due tempi

45′ – Saranno tre i minuti di recupero concessi dal fischietto di Teramo

44′ – OCCASIONE JUVENTUS! Chiesa trova un angolo meraviglioso per la conclusione dopo aver ricevuto palla dalla media distanza. Il suo tiro è murato da un difensore in calcio d’angolo

43′ – Danilo vince una serie di rimpalli nella trequarti avversaria ed entra in area. Prova la conclusione con la punta del piede sotto porta. Palla a lato di poco

41′ – Un Ronaldo particolarmente dinamico cerca un passaggio di esterno raffinato per Kulusevski. Chiude bene la retroguardia ospite

38′ – CURIOSITA’Antonio Conte ha la possibilità di scrivere un nuovo record. Se vincesse stasera sarebbe il primo allenatore dopo Zaccheroni nella stagione 2003/2004 a battere i bianconeri due volte nello stesso campionato. L’ultimo successo allo Stadium dei nerazzurri è datato 2012. Fu 1-3 con reti di Milito e Palacio.

35′ – GOL DELL’INTER! Lukaku spiazza Szczesny dal dischetto e firma il pareggio della squadra di Antonio Conte. Quello di stasera è il primo gol dell’attaccante alla Juventus

35′ – OCCASIONE INTER! Calvarese ritiene falloso il contatto de Ligt-Lautaro e opta pe rla massima punizione. Lukaku dagli undici metri

34′ – ATTENZIONE VAR! Calvarese viene richiamato dal Var per rivedere il contrasto in area tra Lautaro e de Ligt.

33′ – Lautaro resta a terra dopo aver messo male la caviglia destra. Palla fuori, c’è bisogno di fermare il gioco

31′ – La Juventus cerca di sfondare sugli esterni. Cuadrado riesce a saltare Brozovic, poi sbaglia il cross. Si dispera Ronaldo appostato in area di rigore

28′ – Il vantaggio maturato per il fallo di Darmian ha dato la scossa alla gara. Le squadre sono ora più vive. Gli animi si sono accesi anche se i nerazzurri pare non siano intenzionati ad alzare i ritmi

25′ – GOOOLLLL DELLLAAAA JUVENTUUUSSS! Cristiano Ronaldo sul dischetto tira centrale leggermente sulla sua sinistra, para Handanovic ma sulla ribattuta il portoghese è letale!

25′- OCCASIONE JUVENTUS! Calvarese assegna il penalty alla Juventus. Matteo Darmian ha cinturato Chiellini. I bianconeri hanno la possibilità di portarsi in vantaggio”

24′ – CARTELLINO GIALLO INTER! Darmian viene ammonito per il fallo segnalato dal Var

24′ – ATTENZIONE VAR! Mischia in area nerazzurra. Interviene il Var che richiama l’arbitro. C’è un contatto!

21′ – Azione sulla sinistra di Chiesa, murato al tiro da Skriniar. Il pallone finisce a Kulusevski che tenta di nuovo, ma De Vrij si oppone. Sarà calcio d’angolo

20′ – CARTELLINO GIALLO JUVENTUS! Ammonito anche Rodrigo Bentancur per un intervento falloso su Lautaro Martinez. Il centrocampista ferma una ripartenza dell’attaccante nerazzurro

20′ – La Juventus ha più voglia e cerca azioni ripetute con l’inserimento degli esterni. L’Inter mette in campo la propria bravura tattica e difensiva

18′ – Romelu Lukaku in contrasto con Rabiot cade male e resta a terra dolorante. Qualche brivido per i nerazzurri ma il centravanti si rialza e può proseguire la propria gara

17′ – CURIOSITA’ – L’incontro di stasera è il 176° tra le due compagini in Serie A. 84 le vittorie bianconere, un record per una squadra contro una singola avversaria, 44 pareggi e 47 vittorie dell’Inter.

14′ – CARTELLINO GIALLO JUVENTUS! Dejan Kulusevski commette fallo su Hakimi. Estrae il giallo Calvarese.

11′ – OCCASIONE JUVENTUS! Grande azione dei bianconeri. Chiesa bravo nel gioco aereo riceve il cross di Danilo e fa ponte per Kulusevski. Conclusione in area a botta sicura. Skriniar si immola e allontana il pallone di testa pochi metri più avanti della linea di porta

9′ – Punizione dalla trequarti di Juan Cuadrado. L’esterno mette il cross in mezzo, troppo debole e troppo sul portiere. Handanovic fa sua la palla.

7′ – Brozovic ha ricevuto palla da un compagno. La pressione dei bianconeri non gli consente di agire liberamente. Può essere questa una delle chiavi tattiche della gara

6′ – Antonio Conte detta i passaggi ai suoi uomini. L’Inter cerca di impostare l’azione. La Juventus opera un timido pressing

4′ – Fallo in attacco di Lautaro Martinez su de Ligt. Calcio di punizione per la Juventus

2′ – Kulusevski attacca la profondità con una progressione dal lato sinistro, prova a mettere un pallone in mezzo. Neutralizza Bastoni senza problemi

1’- CALCIO D’INIZIO– Si parte! Calcio d’inizio affidato alla Juventus

– Cinque minuti al calcio d’inizio. Le squadre stanno facendo il loro ingresso in campo #JuventusInter

Ricapitoliamo:

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Kulusevski, Ronaldo.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Darmian; Lukaku, Lautaro.

Dirige l’incontro il signor Gianpaolo Calvarese della sezione di Teramo.

  • Le parole di Paratici nel prepartita
  • 15 minuti al calcio d’inizio. Qualche scatto del riscaldamento!
  • Bianconeri in campo per il warm up!
  • Danilo nel prepartita #JuventusInter
  • Così in campo l’Inter

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Darmian; Lukaku, Lautaro

  • Le formazioni ufficiali. Questo l’11 della Juventus! #JuveInter

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Kulusevski, Ronaldo.

AGGIORNAMENTO SERIE A TIM- Finale partite
Genoa – Atalanta 3 – 4. Reazione dei rossoblù nel secondo tempo. La squadra di Ballardini mette a segno tre reti, due di Shomurodov e una di Pandev, ma passa ancora una volta l’Atalanta di Gasperini con Pasalic. Gli orobici blindano il secondo posto e accedono matematicamente alla prossima edizione della Champions League.
Spezia – Torino 4 – 1. Termina in goleada lo spareggio salvezza. Il Torino aveva trovato una prima reazione al doppio vantaggio ligure con Belotti. Poi dilaga la squadra di Italiano con Nzola e Erlic.

  • I bianconeri sono arrivati…
  • Tutto pronto allo Stadium!
  • Entriamo in clima partita con Juventus-Inter della passata stagione!

AGGIORNAMENTO SERIE A TIM – Primi tempi
Genoa – Atalanta 0 – 3. La squadra di Gasperini ipoteca partita e secondo posto in classifica. I primi 45 minuti sono un dominio nerazzurro. A segno Zapata, Malynovsyi e Gosens.
Spezia – Torino 2 – 0. Nell’altro incontro in programma alle 15,00 i liguri si portano sul rassicurante doppio vantaggio ai danni dei granata. Il 2-0 con il quale si chiude la prima frazione di gioco reca la firma di Saponara e Nzola.

– Biglietto da visita:

– La Juventus è reduce dal successo di Reggio Emilia di mercoledì scorso. Gli uomini di Pirlo si sono imposti per 3-1 al Mapei Stadium, riscattando la sconfitta casalinga con il Milan. Nelle ultime cinque partite sono arrivati tre vittorie, un pareggio e una sconfitta.

– L’Inter, già scudettata, ha ottenuto i tre punti nella partita casalinga con la Roma. Quattro vittorie e un pareggio per la squadra di Conte negli ultimi cinque impegni ci campionato.

  • L’attesa dei tifosi
  • Un tifoso speciale…

CONVOCATI – I ragazzi di Andrea Pirlo che prenderanno parte alla super sfida dell’Allianz Stadium:

DIRETTA – Un caloroso saluto dalla redazione di Mondobianconero.com e benvenuti alla diretta testuale di JuventusInter, match valido per la 37ma giornata di campionato in Serie A. Partita fondamentale per i ragazzi di Andrea Pirlo in ottica qualificazione Champions League. Segui con noi gli aggiornamenti, le curiosità, le statistiche, l’ampio pre-partita ed il ricco post-partita del derby d’Italia! Appuntamento alle ore 17:00, kick-off del match alle ore 18:00. Stay tuned!

About Michele Paoletti

Storico dell'arte, appassionato di calcio, sognatore. Aspirante giornalista con l'amore per la scrittura. Una tavola dipinta o un rettangolo verde sono per me medesima fonte di ispirazione.

Leggi anche

LIVE MBN, Rivivi con noi la diretta di Spezia – Juventus 2-3!

Tabellino: Kean (J) 28′, Gyasi (S) 33′, Antiste (S) 49′, Chiesa (J) 66′, De Ligt …