Napoli-Juventus 1 – 0 Regge il fortino azzurro! Rivivi il live di MBN!

– TABELLINO NAPOLI 1 – JUVENTUS 0 31′ Insigne (R)

TABELLINO FINALE – Non basta il gran secondo tempo della Juventus ad evitare alla squadra di Pirlo la sconfitta nella gara di stasera. I partenopei sbloccano il match nel primo tempo con il penalty trasformato da Lorenzo Insigne al 31′. Ottime occasioni bianconere nella ripresa con Ronaldo, Chiesa e Morata. Protagonista Meret decisivo a schermare la porta e preservare il vantaggio. La Juventus non perdeva in campionato dal 17 gennaio. Il Napoli ottiene tre punti fondamentali per morale e classifica

96′- FISCHIO FINALE – Termina qui la gara. Il triplice fischio del signor Doveri ha messo fine alle ostilità. E’ 1-0 tra Napoli e Juventus.

95′- Conclusione velleitaria di Chiesa dalla distanza. Nessun problema per il Napoli

93′- CARTELLINO GIALLO JUVENTUS- Intervento falloso di Adrien Rabiot su un avversario. Doveri estrae il giallo.

91′- Kulusevski in azione sulla destra. Lo svedese pennella il cross dentro. Tocca di testa McKennie, la palla arriva a Ronaldo che non fa in tempo a calciare

90′- L’arbitro concede sei minuti di rigore

88′- CAMBIO NAPOLI- Esce Lorenzo Insigne, entra Lobotka

86′- OCCASIONE JUVE!!!! Azione manovrata della Juventus che libera Morata in area. La conclusione dello spagnolo trova la provvidenziale deviazione di Meret, attentissimo e migliore in campo dei suoi

85′- OCCASIONE JUVE!!! Sugli sviluppi dell’azione precedente Federico Chiesa conclude dal limite dell’area. Conclusione che si spegne sul fondo

85′- Danilo penetra in area dalla fascia, cross in mezzo del brasiliano, allontana Meret con i piedi

84′- Fallo in attacco di Morata su Di Lorenzo. Il Napoli può respirare

80′- La Juventus cerca ossessivamente il pareggio riversandosi nella metà campo avversaria, Il Napoli si affida a Insigne e Petagna per cercare di tenere più alto il baricentro

78′- Calcio d’angolo Juventus. Il pallone in mezzo di Chiesa, Chiellini per la deviazione, tiro debole e impreciso. Corner dall’altra parte

75′- CAMBIO NAPOLI – Gattuso sostituisce Bakayoko con Petagna

74′- OCCASIONE JUVENTUS!!! I bianconeri ripartono rapidi in contropiede con Ronaldo in campo aperto. Tiene palla il portoghese, avanza in solitaria e conclude. Meret devia in corner

72′- CAMBIO JUVENTUS – Andrea Pirlo opera un cambio. Fuori Bentancur, dentro Kulusevski.

68′- OCCASIONE JUVE!!! Azione insistita della Juventus. Napoli con qualche difficoltà a uscire dalla propria metà campo. Alex Sandro ci prova col mancino di controbalzo dalla distanza. Conclusione di poco a lato. Non ci arriva Ronaldo per la deviazione.

65′- DOPPIO CAMBIO NAPOLI- Gattuso inserisce forze fresche. Fabian Ruiz ed Elmas sostituiscono Politano e Zielinski

63′- CAMBIO JUVENTUS – Termina qui la gara di Federico Bernardeschi. Prende il suo posto Weston McKennie

62′- Danilo fa partire un cross in area dalla destra. Morata è anticipato dalla difesa del Napoli

60′- La Juventus ha decisamente alzato i ritmi e propone l’iniziativa con gli esterni. Uno straordinario Meret ha negato due volte il pareggio ai bianconeri.

CURIOSITA’ – La Juventus è la squadra che ha battuto più volte il Napoli in serie A Tim. E’ successo 69 volte. 22 le reti messe a segno dai bianconeri contro i partenopei. Nessuna squadra ne ha fatti di più.

56′- OCCASIONE JUVENTUS! Dal calcio di punizione la Juventus manovra al limite dell’area. Bernardeschi serve corto Chiesa che fa partire una gran conclusione. Meret ancora decisvo

56′- CARTELLINO GIALLO NAPOLI- Bakayoko insegue e stende Danilo. Ammonizione e calcio di punizione per la Juventus

55′- E’ una Juventus più determinata quella entrata in campo nella ripresa. La squadra di Pirlo tenta la manovra avvolgente, alzando il baricentro. Ronaldo ha sfiorato il pari con una girata in area

54′- Contrasto a centrocampo tra Rabiot e Bakayoko. Ha la peggio il calciatore del Napoli che ha bisogno di cure mediche.

51′- Calcio di punizione per la Juventus dalla media distanza. Il pallone calciato da Ronaldo sorvola la barriera ma finisce alto sulla traversa

48′- OCCASIONE JUVE!!! Conclusione da pochi metri di Cristiano Ronaldo che trova sulla propria strada Meret. Il portoghese aveva girato in porta col sinistro un pallone rimpallato in area. Juve vicinissima al pareggio

47′- OCCASIONE JUVE!!! Cross in area di Chiesa per la testa di Morata! Pallone debole a lato

46′- CAMBIO JUVENTUS- Esce Cuadrado. Al suo posto entra Alex Sandro. Danilo torna sulla destra, Alex Sandro si posiziona sulla corsia mancina

46’ – INIZIO SECONDO TEMPO – Si riparte dal risultato di 1-0 in favore del Napoli. Calcio d’inizio della ripresa affidato alla squadra di casa.

INTERVALLO Juan Cuadrado ha accusato un dolore alla coscia destra sul finire di primo tempo. Si scalda Alex Sandro che potrebbe prendere il suo posto.

TABELLINO FINE PRIMO TEMPONapoli in vantaggio per 1-0 sulla Juventus in virtù del calcio di rigore di Insigne concesso dal direttore di gara dopo la manata di Chiellini a Rrahmani. Meglio i partenopei in questi primi 45 minuti. La squadra di Pirlo non ha creato occasioni pericolose da gol e ha concesso tante iniziative ai dinamici attaccanti del Napoli.

FINE PRIMO TEMPO Il duplice fischio dell’arbitro Doveri manda le squadre negli spogliatoi. 1-0 il parziale in favore della squadra di Gattuso.

46′- OCCASIONE NAPOLI! Lorenzo Insigne indirizza il pallone nello specchio da calcio di punizione. Vola Szczesny a deviare la conclusione del numero 10 partenopeo

45′- Saranno due i minuti di recupero.

45′- CARTELLINO GIALLO JUVENTUS- Errore in disimpegno della Juventus. Lozano intercetta un passaggio dei bianconeri. Cuadrado lo stende prima che entri in area.

44′- Federico Chiesa supera un avversario nella trequarti del Napoli e tenta la conclusione dalla distanza. Tiro da dimenticare, palla alta

42′ – Il Napoli abbassa i ritmi e prova a gestire il vantaggio. Timida la reazione bianconera.

39′ – CURIOSITA’ – La Juventus subisce il primo gol in campionato da quelli subiti nella gara di San Siro contro l’Inter.

34′- Azione Juventus con Cuadrado al cross in area. Meret in resa bassa intercetta e sventa la minaccia

34′ – CURIOSITA’ – Il Napoli ha perso solo una delle ultime dieci partite disputate in casa, con sette vittorie e tre pareggi. Nelle ultime quattro gare ha mantenuto la porta inviolata per tre volte.

31′- GOL NAPOLI! Lorenzo Insigne trasforma il calcio di rigore battendo Szczesny con un tiro all’incrocio dei pali! Si tratta del gol numero 100 di Insigne con la maglia del Napoli

31′- Dopo il Var Doveri assegna il calcio di rigore al Napoli! Ammonizione per Giorgio Chiellini, autore del fallo.

30′- OCCASIONE NAPOLI! Sugli sviluppi di un calcio di punizione Rrahmani fisice a terra dopo un contatto con Chiellini

29′- Gara vivace, buoni ritmi. Squadre piuttosto lunghe con il Napoli vicino al gol con Lozano. La Juventus è molto attiva sull’asse Cuadrado-Ronaldo

25′- Cuadrado inventa dalla fascia. Cross al centro per Ronaldo. L’arbitro ferma il gioco perché il portoghese era in off-side

23′ – CARTELLINO GIALLO NAPOLI- Di Lorenzo ferma Chiesa con un fallo e finisce sul taccuino di Doveri

18′ – OCCASIONE NAPOLI! Da corner lunga sventagliata da sinistra per Lozano che, a tu per tu con Szczesny, colpisce di testa ma non inquadra la porta

15′ – OCCASIONE NAPOLI! I partenopei attaccano l’area dalla sinistra, chiude De Ligt. Palla indietro per Lozano che calcia da fuori. Palla alta

13′ – La Juventus trova molti spazi sulla corsia di Cuadrado. Il colombiano agisce molto alto in questa prima parte di gara.

11′ – Cuadrado vola sulla fascia e mette in mezzo un cross arretrato sul quale è intervenuto Morata. La sua conclusione è stata respinta da Ronaldo. L’arbitro ferma poi l’azione per un fuorigioco di Cuadrado

10′ – OCCASIONE JUVE! Bernardeschi ruba palla al limite dell’area di rigore. Il suo passaggio in profondità per Ronaldo trova la puntuale chiusura di Mario Rui.

9′ – Cuadrado controlla un pallone sulla fascia, alza la testa e prova a servire Morata in area. Rrahamani anticipa lo spagnolo di testa.

6′ – Calcio d’angolo Juventus. Il colpo di testa da corner di Rabiot finisce largo a lato.

5′ – Cristiano Ronaldo cerca il cambio di campo. Il suo lancio non trova deviazioni di un compagno, trova invece quella di un avversario. Sarà calcio d’angolo.

3′- Prime fasi di studio. Lorenzo Insigne staziona alle spalle dell’unica punta Osihmen. Per la Juventus Ronaldo pare essere il terminale offensivo più avanzato

1’- CALCIO D’INIZIO– Si parte! Calcio d’inizio affidato alla Juventus

18,00 – Squadre in campo per l’inno della serie A

Ricapitoliamo:

NAPOLI (4-2-3-1): Meret, Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic, Mario Rui, Bakayoko, Zielinski, Politano, Insigne, Lozano, Osimhen.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; Chiesa, Bentancur, Rabiot, Bernardeschi; Morata, Ronaldo.

Arbitra il signor Doveri della sezione di Roma 1.

17,50 – Squadre nuovamente negli spogliatoi. Tra poco il calcio d’inizio #NapoliJuventus

17,44 – Ultim’ora!!! Meret prende il posto di Ospina, infortunatosi nel riscaldamento prepartita. Gattuso è costretto a rinunciare al portiere colombiano. Si teme un guaio inguinale per Ospina.

17,40 – Il portiere azzurro Ospina accusa un problema e riceve cure mediche. Si scalda precauzionalmente Meret.

  • Warm up time! Forza ragazzi!
  • Comincia il riscaldamento!

17,30 – Trenta minuti al calcio d’inizio. #NapoliJuve

  • Così in campo i nostri avversari
  • L’undici titolare della Juventus!

17,00 – Un’ora al calcio d’inizio

CURIOSITA’ – Sarà un Napoli-Juventus senza molti protagonisti. I partenopei dovranno fare a meno di Koulibaly e Ghoulam per il coronavirus, Manolas, Hysaj, Demme e Martens per infortunio. Tre defezioni per i bianconeri: si tratta di Arthùr, Ramsey e Dybala.

  • I ragazzi sono arrivati allo stadio!
  • Biglietto da visita:

– Il Napoli giunge a questo incontro dopo la sconfitta maturata in Coppa Italia per mano dell’Atalanta. Nell’ultimo turno di campionato i partenopei hanno perso in casa del Genoa per 2-1.

– La Juventus è in scia positiva di risultati tra Coppa Italia e campionato. La vittoria nell’ultima giornata di serie A con la Roma ha permesso ai bianconeri di conquistare la terza piazza della classifica.

  • Prime immagini dallo stadio Diego Armando Maradona

CURIOSITA’– L’unico Napoli-Juventus di questa stagione è la finale di Supercoppa italiana vinta dalla squadra di Andrea Pirlo per 2-0. La gara d’andata di campionato non si è disputata per la ben nota vicenda. Sarà recuperata in una data ancora da decidere.

16,06- Meno di due ore al match! Entriamo in clima partita con Higuain!

Napoli e Juventus si affrontano allo stadio Diego Armando Maradona nella gara che vale la 22° giornata di serie A Tim. Calcio d’inizio alle 18,00. Aggiornamenti in tempo reale, statistiche, curiosità e tutto quello che c’è da sapere sulla partita a cura della redazione di Mondobianconero.com. Segui la diretta con noi! Stay tuned!

About Michele Paoletti

Leggi anche

Juventus – Spezia 3 – 0 Rivivi il LIVE di MBN!

TABELLINO JUVENTUS 3 – SPEZIA 0 64′ Morata 71′ Chiesa 89′ RonaldoAmmoniti: 10′ Frabotta 94′ …