MAIL CHIELLINI, Per i magistrati è prova di falso in bilancio

A riportarlo è ‘Tuttosport’

INCHIESTA – Proseguono le indagini da parte della Procura di Torino riguardanti gli stipendi della stagione 2019-2020, quella in cui è scoppiata la pandemia da Covid-19. L’elemento chiave che potrebbe provare la colpevolezza di falso in bilancio da parte della Juventus potrebbe essere la mail spedita da Giorgio Chiellini ai compagni di squadra nel periodo di pandemia. Nella mail incriminata, il capitano bianconero ha esortato i suoi colleghi a fare un passo indietro sugli stipendi da percepire nei mesi di inattività, salvo poi avere la possibilità di recuperare gli introiti persi nei prossimi esercizi. Dunque, questo tipo di contingenza dovrebbe iscrivere un debito a bilancio e non un risparmio di circa 90 milioni di euro. Per questa ragione, la Juventus potrebbe essere condannata per falso in bilancio e la mail di Chiellini di certo non aiuta in questo senso. A riportarlo è ‘Tuttosport‘.

About Redazione

Leggi anche

FOTO-SOCIAL, Omaggio a Chiellini durante l’allenamento: “Esultanza alla King Kong”

Simpatico siparietto con protagonisti alcuni giocatori della Juventus. POST – Durante l’allenamento di oggi alcuni …