MANCINI: “La Juve si è rinforzata tanto. De Ligt è arrivato da giovane e da giovane se ne va”

L’intervista del tecnico della Nazionale

IL PENSIERO Roberto Mancini ha rilasciato un’intervista a “Il Giornale” in cui ha parlato, tra i temi, della cessione di De Ligt:

“La Juve si è rinforzata tantissimo, l’Inter è sempre forte e il Milan sta migliorando. E non è vero che vincono solo le più forti: questa è la bellezza della Champions che, fra l’altro, diventa vera da marzo. Anche se non sei favorito puoi farcela. Le squadre italiane devono crederci sempre. Finale? Non so! Direi Juve-Inter. Oppure Milan-Napoli. Insomma vorrei rivedere una finale italiana. Zaniolo ha qualità come le aveva anni fa. È giovane, ma è meglio che si sbrighi perché il tempo corre. Capisco abbia perso tempo per gli infortuni, però passano anche gli anni. Koulibaly e De Ligt via dall’Italia? È un peccato. Più sono bravi, meglio è per noi. Vengono costruiti qui, poi…Ormai il calcio è così. Koulibaly non è giovanissimo ma uno dei migliori. De Ligt è venuto giovane e da giovane se ne va. Speriamo cresca qualche italiano”.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Zaniolo verso il rinnovo con la Roma?

Aggiornamenti sul giocatore giallorosso SPIRAGLI. Se fino a qualche settimana fa pareva un’ipotesi poco probabile, …