MAROCCHINO: “Alla Juve manca Pirlo calciatore. Gasperini? Non molla mai e questo spirito lo ha trasmesso all’Atalanta”

Le parole dell’ex calciatore bianconero a Tuttosport.

TORINO – Un vulcanico Domenico Marocchino ha fatto il punto della situazione della stagione bianconera e del prossimo impegno che attende la Juventus: la finale di Coppa Italia di questa sera. Di seguito le sue parole.

Cosa manca alla Juve?

“Pirlo! Nel senso di calciatore. Un centrocampista pensante. Ne aveva due: Pjanic e Khedira, forse è stato un errore fare a meno di entrambi, ma mi rendo conto dell’età, delle necessità economiche, eccetera”

Su Gasperini

“All’epoca della Primavera lo era di sicuro, poi non so se è rimasto gobbo dentro. Una cosa è certa, è piemontese ed è un “bogia nen” vero. Che non vuol dire che manca di spirito di iniziativa, ma che non arretra e non molla mai: lo spirito che ha la sua Atalanta”

About Redazione

Leggi anche

SOCIAL, I ‘Goal Of The Day’ valgono la Coppa Italia!

I gol segnati nella finale del ’95 GOAL OF THE DAY – La consueta rubrica …