MERCATO, Che attacco alla Juve: “L’uscita di Dybala è un fatto clamoroso”

Il mercato bianconero stenta a decollare e non convince a pieno gli addetti ai lavori.

IL PUNTO – Una programmazione che sembra assente, il peggioramento dei risultati, l’uscita di Paulo Dybala e i colpi futuri. Il calciomercato che ruota attorno alla Juventus non è ottimale secondo Roberto Perrone, che ha così commentato al Corriere dello Sport:

“Quando parliamo di Juventus, parliamo di una progettazione che stenta a prendere la rincorsa, di tante foto (compresa quella di Allegri con l’espressione un po’ così di chi sta a Montecarlo con il ds del PSG) che finora formano un album ma non una nuova squadra, una nuova speranza. Al di là delle futili considerazioni su Allegri e il suo “gioco”, è sul piano dei risultati che c’è stato un ulteriore peggioramento. Per questo lo scatto in avanti dovrebbe essere ancora più netto. Invece, passato l’effetto Vlahovic, il programma juventino pare procedere senza una meta o con troppe mete. Insomma senza una reale consistenza. Il fatto più clamoroso del mercato juventino, fino a questo momento, è stata un’uscita, quella di Dybala. E in attesa che si avverino (in parte o del tutto) i desideri che tendono al completamento/rafforzamento della squadra, resta la perplessità per una navigazione a vista. Urge segnale forte, in positivo, questa volta”

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, In chiusura per Di Maria: ecco la novità delle ultime ore

L’argentino percepirà 6 milioni, con i bonus legati a presenze e obiettivi DETTAGLI – Stando …

COMMENTA