MERCATO, La possibile rivoluzione in attacco

Cosa potrebbe cambiare nel reparto avanzato tra acquisti, scambi e cessioni

LE TRATTATIVE – Sono tanti i cambiamenti che potrebbero avvenire in attacco. Purtroppo però la qualificazione in Champions non è così scontata come negli anni scorsi e quindi Paratici può solo valutare le diverse opzioni senza formulare nulla di concreto. Molto dipenderà dalla decisione di Cristiano Ronaldo, che potrebbe onorare il suo contratto fino alla fine oppure chiedere di essere ceduto già in questa sessione estiva. Oltre al portoghese, si cercherà di non cedere a zero Paulo Dybala, in scadenza nel 2022: l’argentino è un obiettivo di Leonardo e si starebbe discutendo di uno scambio con Icardi, che accetterebbe di buon grado un ritorno in Italia. Un altra pista calda è quella che porta a Moise Kean. L’attaccante, in prestito al Psg dall’Everton, non ha la certezza di essere riscattato dai parigini e la Juve può inserirsi per riportarlo a Torino. In questo caso a farne le spese sarebbe Morata, con la dirigenza bianconera che opterebbe per non riscattare lo spagnolo.

About Redazione

Leggi anche

FORZA 100, Ronaldo e Dybala fanno cifra tonda in bianconero

REGGIO EMILIA – La gara del Mapei Stadium riserva due gioie per gli attaccanti bianconeri …