MOGGI: “La Juventus può competere con Milan e Inter. C’è un elemento che poi farà la differenza”

Le parole dell’ex dirigente bianconero

FIDUCIOSO. Intervistato da Radio Bianconera, Luciano Moggi ha analizzato la situazione della Juventus dopo la prima uscita stagionale contro il Sassuolo:

“La Juve vista contro il Sassuolo è stata una squadra valida, perché ha 3 elementi importanti: il primo è Bremer, baluardo di una difesa incompleta. Poi abbiamo Di Maria che, bene o male, la partita sua la fa, perché ha mezzi da campione, intimorisce gli avversari. E poi, va aggiunta la ferocia di Vlahovic, che, quando ha il pallone tira in porta. Il fatto che abbia realizzato una doppietta, rigore a parte, è indicativo. La Juventus ha tutti i mezzi per competere con Milan e Inter. L’Inter è più completa, ma, secondo me, c’è un fatto che va a vantaggio della Juventus e che i tifosi non vogliono cogliere: Massimiliano Allegri. Io non ho dubbi che Massimiliano farà molto ma molto bene quest’anno. L’anno scorso non aveva una squadra competitiva, quest’anno può esserlo. La sua mano può fare il resto. Che, poi, vinca o non vinca, è un altro discorso.”

About Redazione

Leggi anche

ULTIMA SPIAGGIA

Il match di questa sera sarà decisivo per le sorti della Juventus in Champions League: …