MOGGI sulla Juve: “Come mi sarei mosso in un mercato come questo? Vi spiego cosa avrei fatto e non fatto”

Le dichiarazioni dell’ex direttore sportivo bianconero

ANALISI. Ai microfoni di Radio Bianconera Luciano Moggi ha affrontato vari argomenti, tra cui il mercato della Juventus, sua ex squadra:

“Come mi sarei mosso oggi in un mercato come questo? Certamente non avrei preso Ramsey, con Rabiot avrei fatto un discorso diverso… Ora non possiamo cedere giocatori, perché molti non hanno mercato. Ci sarebbe De Ligt, che ha avuto qualche disattenzione… La Juventus ha il problema di trovare giocatori e cercare anche di non spendere tanto. Un nome che prenderei? La Juve è carente in alcuni reparti, soprattutto a centrocampo, ma ora anche in difesa, che è stata fatta in modo particolare. Chiellini era in grado di correggere anche gli errori degli altri! Per avere una difesa che non prenda gol serve qualcuno che tenga l’uomo, forse è più importante questo del centrocampista.”

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Mandragora fa le visite mediche per la Fiorentina. Il video

Il centrocampista ha detto sì alla Viola nella giornata di ieri. FIRENZE – Come mostra …