NAZIONALI, Due positivi nello staff azzurro. Ma la partenza per Palermo non è a rischio

Giovedì 24 l’attesissima gara che deciderà il futuro della Nazionale di Mancini. In palio un posto ai prossimi Mondiali in Qatar.

COVERCIANO – Spauracchio Covid nel ritiro degli azzurri in vista del fondamentale incontro con la Macedonia. A ridosso del primo dei due match-spareggio dei Play Off Mondiali, due membri dello staff sono risultati positivi al tampone. Come riporta il Corriere dello Sport, i due sono stati subito isolati e non ammessi al Centro Tecnico di Coverciano. Il gruppo squadra ha continuato ad allenarsi in “bolla” e questa mattina partiranno alla volta di Palermo dove si disputerà la partita. Le ipotesi di ulteriori contagi sono state scongiurate dalla Figc che ha ribadito che i contatti con i positivi sono stati limitatissimi. La preoccupazione era motivata dal fatto che nelle ultime settimane un nuovo aumento dei contagi sta attraversando il Paese. In ogni caso a Coverciano è stata predisposta un’area medica dove tutto il personale a disposizione della Nazionale viene sottoposto a tampone tutti i giorni.

About Redazione

Leggi anche

MANCINI: “Ringrazierò Chiellini, rispetto la sua scelta. Con la Macedonia nessun debito di riconoscenza”

Le parole in conferenza del CT CONFERENZA STAMPA – Un nuovo inizio per la nazionale …