QUI JUVE, Allegri e quel consiglio non seguito da Agnelli

Il retroscena rivelato da “La Repubblica”

IL CONSIGLIO – Prima di concludere il suo ciclo alla Juventus, Max Allegri diede un consiglio importante al presidente Agnelli: dare via Ronaldo prima che bloccasse la crescita della squadra. Quello era un momento in cui si credeva che l’acquisto del portoghese fosse il colpo del secolo e che ciò avrebbe portato tanti successi. A distanza di qualche anno, le parole dell’ex tecnico bianconero si sono rivelate profetiche, poiché attualmente Cr7 pesa di più sul lato finanziario che su quello sportivo, nonostante gli ottimi numeri che ha sempre fatto. Il suo contratto scade nel 2022 ma a fine anno si siederà a un tavolo con la società per valutare il da farsi. In caso di permanenza anche nella prossima stagione, la Juve dovrà pagare circa 90 milioni tra ingaggio e ammortamenti. Forse sarebbe stato meglio seguire il consiglio del mister…

About Redazione

Leggi anche

MORATTI: “Pensavano di essere così forti da potersi permettere Pirlo”

L’ex presidente dell’Inter intervistato da ‘QS’ FRECCIATA – Massimo Moratti non le manda di certo …