QUI LAZIO, Multa alla società biancoceleste e 13 mesi e 10 giorni di inibizione per Lotito

Arrivano le richieste della FIGC al Tribunale nazionale per i casi tamponi

RICHIESTE – Arrivano le richieste della procura FIGC nel processo davanti al Tribunale nazionale federale per violazione protocolli Covid. A essere sotto accusa, è la Società Sportiva Lazio e il suo presidente, Claudio Lotito. Per il club niente penalizzazione, ma solo ammenda: 200 mila euro di multa. Per Lotito, invece, 13 mesi e 10 giorni di inibizione. Come riposta “La Gazzetta dello Sport“, se la richiesta dovesse essere confermata, il presidente biancoceleste decadrebbe immediatamente dalla carica di consigliere federale e non potrebbe più candidarsi in futuro. 16 mesi ai medici Rodia e Pulcini. Escluso come terza parte interessata, la Federazione Calcio Torino, relativa al match TorinoLazio del 1 novembre 2020. Ora, si aspetta la sentenza finale che potrebbe arrivare già questa sera. A riportarlo, è Sky Sport.

About Redazione

Leggi anche

TORO-JUVE, Daspo a una sessantina di tifosi bianconeri

A riportarlo è ‘Tuttosport’ DASPO – Secondo il quotidiano ‘Tuttosport‘, la questura di Torino sta …