RASSEGNA STAMPA, I titoli dei principali quotidiani sportivi

TUTTOSPORT – Il quotidiano torinese apre con una Juventus pronta a scatenarsi in vista del mercato di gennaio: i reparti da rinforzare sono rinomatamente l’attacco e il centrocampo. Le alternative sono, nel primo caso, Icardi o Cavani, mentre nel secondo Zakaria e Herrera, con l’orizzonte Tchouameni che si allontana sempre di più per il prezzo troppo elevato.

Nell’intestazione il Torino di Juric che questa sera scenderà in campo contro la Sampdoria in occasione dei sedicesimi di finale di Coppa Italia: la vincente incontrerà la Juventus agli ottavi. Nel frattempo, il centrale brasiliano dei granata Bremer è al centro dell’interesse di numerose squadre: Cairo lo valuta 30 milioni.

Nel taglio laterale di destra, i tre anni di Beppe Marotta all’Inter: era dicembre del 2018 quando il presidente Zhang gli ha affidato la gestione del club e da lì è stato un crescendo. Sotto, l’ex calciatore José Altafini offre alcuni consigli al Milan di Stefano Pioli, suggerendo di usare Zlatan Ibrahimovic come “spauracchio” nei minuti finali della partita.

A pié di pagina le altre notizie della giornata. L’impegno delle Juventus Women contro Servette: alle ragazze bianconere serve una vittoria per avere la certezza di passare il girone di Champions League. Il “giorno più lungo” di Lewis Hamilton che, in attesa del ricorso sul mondiale, riceverà il cavalierato dal Principe Carlo. Steph Curry è diventato il giocatore a segnare più canestri da tre punti nella storia del basket NBA: nella partita giocata tra i suoi Golden State Warriors e i New York Knicks, Curry ha fatto 5 canestri da tre punti, raggiungendo i 2.977 segnati in carriera e superando il precedente detentore del record, Ray Allen, con 2.973. Ad Abu Dhabi, praticamente in contemporanea con i Mondiali in vasca corta, si sono svolte le finali delle World Series di fondo: l’Italia è stata grande protagonista vincendo la medaglia d’oro.

CORRIERE DELLO SPORT – Il quotidiano apre con il presunto rinvio della Coppa delle nazioni africane 2021, in programma dal 9 gennaio. A pesare, naturalmente, i dubbi legati alla pandemia di Covid-19 e alla diffusione della variante omicron, ma anche il malcontento dei club europei, che hanno minacciato di non rilasciare i giocatori. Sotto, Sir Hamilton insignito del titolo di baronetto per meriti sportivi: in assenza della Regina Elisabetta a presenziare alla cerimonia ci ha pensato l’erede al trono, il Principe Carlo.

Nell’intestazione il rinnovo di Lorenzo Insigne che tiene banco in casa Napoli: il suo procuratore ha dichiarato che si deciderà a gennaio, anche se le parti continuano ad essere lontane per una questione economica.

Nel taglio laterale di destra, Mourinho ha puntato il dito contro gli arbitri per le tante sanzioni che vengono riservate ai suoi calciatori, ma nel corso della conferenza stampa dopo la gara contro lo Spezia ha rivelato un dialogo con Cristante in cui attacca Leonardo Bonucci, reo di potersi permettere certi atteggiamenti nei confronti degli arbitri. Sotto, il ritiro di Sergio Aguero dal calcio giocato, a soli 33 anni, per un problema cardiaco: “Prima la vita”, ha dichiarato.

A pié di pagina il Cagliari e la Fiorentina che, grazie alle vittorie contro Cittadella e Benevento, si sono qualificate agli ottavi di Coppa Italia. Le altre gare di oggi saranno, alle 18, Spezia-Lecce e, alle 21, Sampdoria-Torino. Nella partita Cagliari-Cittadella Maria Sole Ferrieri Caputi è stata il primo arbitro donna a dirigere una squadra di Serie A in un match di Coppa Italia.

GAZZETTA DELLO SPORT – La “rosea” apre con il demiurgo Massimiliano Allegri che si prepara a ricostruire la sua Juventus. Il mercato di gennaio potrebbe offrire ai bianconeri i rinforzi necessari per raddrizzare una stagione non iniziata nel migliore dei modi: da Rovella a Zakaria, da Scamacca a Martial passando per Gatti.

Nel taglio laterale di sinistra, l’Inter “schiacciasassi” di Simone Inzaghi che nel frattempo si gode il momentaneo primato e sogna il 20° Scudetto. Sotto, la sfida “calda” di questo week-end che vedrà affrontarsi Milan e Napoli, con entrambe le squadre che gradualmente hanno perso terreno a favore dei nerazzurri e che quindi devono risalire la china, prima che sia troppo tardi.

Nel taglio laterale di destra, l’Italia di Roberto Mancini che, in attesa del sorteggio della Nations League, si appresta ad accogliere due nuove pedine a gennaio: Joao Pedro e Luiz Felipe. Sotto, il primo arbitro donna che ha diretto una squadra di Serie A in un match di Coppa Italia: si tratta di Maria Sole Ferrieri Caputi, che ha arbitrato Cagliari- Cittadella. Stasera, invece, si giocherà Sampdoria-Torino.

A pié di pagina le altre notizie di giornata. Il presunto rinvio della Coppa d’Africa in programma dal 9 gennaio: i dubbi principali ruotano intorno alla pandemia, con alcuni club europei che minacciano di non rilasciare i giocatori. Sotto, le lacrime di Aguero, che a soli 33 anni è costretto a lasciare il calcio giocato per un problema cardiaco. Infine, la Ferrari che, dopo la delusione del Mondiale, programma già il futuro, con Leclerc che potrebbe lasciare.

About Redazione

Leggi anche

RASSEGNA STAMPA, Le prime pagine dei quotidiani in edicola oggi

TUTTOSPORT – Il quotidiano torinese apre, a centro pagina, con il caso Dybala: il gol …