RASSEGNA STAMPA, Le prime pagine dei quotidiani sportivi

TUTTOSPORT – Il taglio alto del quotidiano torinese è dedicato alla vittoria dell’Inter, che grazie a Edin Dzeko è riuscita a ribaltare e vincere la complicata gara di Reggio Emilia contro il Sassuolo.

Taglio medio per la Juventus che batte il Torino e conquista il derby grazie al gol di Manuel Locatelli; decisivi per le sorti dell’incontro i cambi operati da Allegri nel secondo tempo. Sulla spalla destra spazio allo scontro d’alta quota fra Atalanta e Milan, con Gasperini che dovrà fare a meno di Gosens per due mesi. Civetta per il compleanno di Zlatan Ibrahimović: lo svedese compie oggi quarant’anni. Oggi alle 18 scenderanno in campo Fiorentina e Napoli, una sfida fra bomber: Vlahovic da un lato e Osimhen dall’altro.

Taglio basso per la grande pole di Pecco Bagnaia e la finale conquistata da Jannik Sinner: l’altoatesino oggi cercherà di conquistare il secondo successo nell’ATP 250 di Sofia.

CORRIERE DELLO SPORT – In apertura le vittorie di Juventus e Inter. La squadra di Allegri replica l’1-0 di mercoledì contro il Chelsea e conquista tre punti fondamentali in casa di un Torino solido e compatto. I nerazzurri battono il Sassuolo in rimonta: decisivi i gol di Dzeko e Lautaro, che proiettano – momentaneamente – la squadra di Inzaghi al secondo posto in classifica.

Piè di pagina dedicato al Napoli di Spalletti, chiamato al riscatto dopo la sconfitta contro lo Spartak Mosca in Europa League. In chiusura: il rinnovo di Lorenzo Pellegrini fino al 2026 e la pole di Pecco Bagnaia ad Austin.

GAZZETTA DELLO SPORT – In primo piano la vittoria dell’Inter nel segno di Dzeko: il bosniaco subentra e dopo pochi secondi firma il gol che fa partire la rimonta, completata da Lautaro Martinez.

Taglio medio dedicato alla ‘Juve Loca’. I bianconeri vincono di misura contro il Torino e conquistano il derby: decisivo ancora una volta il gol di Manuel Locatelli. Sulla spalla sinistra spazio alla sfida fra i fantasisti: Pessina e Diaz si affronteranno questa sera in AtalantaMilan. Spalla destra per il Napoli di Spalletti, chiamato contro la Fiorentina a riscattare lo scivolone di Europa League.

Nel taglio basso c’è spazio per la firma sul rinnovo fino al 2026 di Lorenzo Pellegrini e per la crisi del Barcellona, sconfitto dall’Atletico grazie anche al gol di Luis Suárez.

About Redazione

Leggi anche

RASSEGNA STAMPA, I principali quotidiani sportivi di oggi

TUTTTOSPORT – La prima pagina del quotidiano torinese si apre con il duello di mercato …