SERIE A, I dati che smentiscono l’efficacia della decisione Lega

A riportarlo è la ‘Gazzetta dello Sport’

PERPLESSITÀ – La Serie A torna ad assistere al pessimo spettacolo degli ‘stadi vuoti’ o quasi. Lo scorso anno gli appassionati di calcio hanno dovuto assistere ad un campionato per lo più privo di tifosi negli impianti sportivi, togliendo tantissimo allo spettacolo a cui siamo abituati ad assistere. Il provvedimento preso nella giornata di ieri che obbligherà la capienza disponibile a sole 5000 unità dovrebbe essere la risposta, o almeno una delle risposte all’aumento dei casi da Covid-19 di queste ultime settimane. Niente di più sbagliato, secondo la ‘Gazzetta dello Sport‘. Il giornale riferisce che il periodo del boom dei contagi si è protratto dal 23 dicembre fino al 6 gennaio, periodo in cui la Serie A è stata a riposo per le vacanze natalizie. Il provvedimento sembrerebbe approssimativo, considerando che 5000 unità potrebbero rappresentare una miseria nei grandi impianti come l’Olimpico di Roma o San Siro, ma che rappresentano quasi la metà degli spettatori in uno stadio come il ‘Penzo di Venezia.

About Redazione

Leggi anche

STADI, A febbraio si ritornerà al 50% della capienza

A riportarlo è la ‘Gazzetta dello Sport’ CAPIENZA – Vi è ancora enorme perplessità sull’efficacia …