TELESE: “Locatelli per la Juve è il minimo sindacale”

Il pensiero del noto giornalista

DICHIARAZIONI – Durante Maracanà, su Tmw Radio, Luca Telese ha espresso il proprio punto di vista sul mercato della Juve e non solo. Le sue parole:

Locatelli per gli standard Juve è il minimo sindacale. La Roma si è rinforzata anche per la panchina, c’è uno spirito diverso, non c’è il senso di decadenza dell’Inter o il self service a risparmio del Napoli. Il mercato della Juve non è all’altezza, l’Inter non si è indebolita solo per la perdita dei giocatori, ma per quello che simbolicamente è il periodo storico che sta attraversando. Se Mourinho dice che manca qualcosa vuol dire che si aspettava qualche rinforzo in più. La perdita di Dzeko non è roba drammatica, è un ottimo giocatore ma con svariati difetti”.

About Redazione

Leggi anche

CORRIERE DELLO SPORT, Locatelli d’Europa nel cuore della Juve

L’inserimento del nuovo acquisto nel sistema di gioco bianconero IL PUNTO – Martedì Locatelli ha …