TS, Locatelli vede la Juve ma Pjanic richiama e ha il bonus Barca

Pronto il vertice con il Sassuolo, la chiave è Dragusin ma occhio al bosniaco: Pjanic può arrivare a Torino con metà stipendio pagato dai blaugrana

MERCATO – Manuel Locatelli è il principale obiettivo della Juventus per rinforzare il centrocampo. Il giovane talento del Sassuolo, si sta particolarmente mettendo in mostra con la maglia della Nazionale, e questo la dirigenza bianconera lo sa benissimo. Nelle prossime ore, spiega Tuttosport, i bianconeri potrebbero incontrare gli Emiliani per convincerli a lasciar partire il giocatore. La chiave per forza la mano ai neroverdi, è Dragusin, difensore diciannovenne lanciato da Andrea Pirlo nell’ultima stagione. Il rumeno, piace molto al Sassuolo ed è quindi molto probabile che possa essere sacrificato per poter arrivare a Locatelli. La Vecchia Signora è disposta a mettere sul piatto 35-40 milioni ( bonus compresi), valutando Dragusin 10 milioni. Il Sassuolo fa altri conti ma la possibilità di arrivare ad un compromesso c’è tutta. Locatelli però non è l’unico nome caldo per questa nuova Juve.

JOLLY BLAUGRANA – Miralem Pjanic potrebbe tornare a Torino. Il bosniaco ha già avuto dei contatti con Allegri e con la dirigenza bianconera, con la quale è tutt’ora in ottimi rapporti. Se oltre a quello di Ramsey, dovessero verificarsi altri addii là in mezzo al campo, il ritorno di Pjanic potrebbe realmente prendere forma. Specie se davvero, come ha riferito l’agente del giocatore, il Barcellona oltre a concedere il prestito biennale, sarebbe disposto a pagare metà del ricco stipendio percepito dall’ex Roma e Lione. Locatelli da un lato, Pjanic dall’altro. Il mercato della Juventus è entrato pienamente nel vivo.

About Redazione

Leggi anche

PJANIC, Il ritorno è ad un passo!

La Juventus, in costante contatto con l’agente Ramadani, è pronta a chiudere per il centrocampista …