TUTTOSPORT: “Juve, gol di scorta per la Champions”

La Juve riconquista i 3 punti e si riprende, momentaneamente il terzo posto in classifica

LA DIFESA È IL PRIMO ATTACCO – La 32esima giornata di Serie A finisce con una vittoria per i bianconeri che, dopo il match con la Dea, battono 3-1 un Parma che quanto meno ci ha provato. Protagonisti della gara, no Dybala né tanto meno il portoghese Ronaldo , bensì la difesa juventina: due volte Alex Sandro e De Ligt. La Joya, non ancora al meglio della condizione fisica, non ha trovato la via del gol con il suo sinistro al veleno. Ma, anche se il tabellino può dimostrare il contrario, l’argentino ha cucito molto bene il gioco, restando in partita senza nessun tipo di problematica. CR7, invece, sembrava scarico e svogliato. Ritornato dal problema al flessori, il portoghese vuole a tutti i costi segnare, questa volta senza nessuna isteria. Ad aprire le danze ci pensa il Parma stesso: da punizione Brugman, disegna una traiettoria, centrale, ma perfida, e spiazza Buffon rimasto impietrito. Al 42′ arriva la svolta: Alex Sandro su sponda di De Ligt, scarica un potente sinistro che riporta sulla parità il match. Alla ripresa, ancora il brasiliano che questa volta di testa, trafigge Colombi per il 2-1 Juventus. I bianconeri prendono fiducia e cercano il terzo gol che chiuderà definitivamente la partita. Cuadrado da corner, mette in mezzo il pallone che trova la testa dell’olandese De Ligt e insacca il terzo gol della Juve. Match fondamentale questo per ripartire, dopo la botta con l’Atalanta che sarà impegnata questa sera all’Olimpico. La Juventus adesso può respirare e rasserenarsi, soprattutto dopo un paio di nottate agitate in casa bianconera.

About Redazione

Leggi anche

TARDELLI: “Tutti hanno un po’ di colpa. Il problema principale della Juve è il centrocampo”

Le parole dell’ex calciatore sulla situazione in casa Juventus LE SUE PAROLE – Marco Tardelli …