TUTTOSPORT, Lunedi Polpo

Il francese resta il pallino della dirigenza: la trattativa è iniziata

POLPO – Malgrado la stagione non sia ancora finita, la Juventus inizia a programmare le prossime mosse di mercato. Buon segnale questo, in vista di una stagione, la prossima, che dovrà regalare qualche soddisfazione in più rispetto alle amarezze di questo 2021-2022 che si chiuderà senza titoli per il club bianconero. Per dimenticare le delusione, la dirigenza bianconera ha capito che serve un investimento soprattutto nella zona centrale del centrocampo. Occorre un calciatore che abbia mezzi fisici e che possa contribuire in maniera significativa alla produzione offensiva della squadra che quest’anno è stata piuttosto deficitaria. I calciatori che rispondono a questo identikit sono sostanzialmente due: Paul Pogba e Sergej Milinkovic Savic. I bianconeri pare, abbiano messo in cima alla lista, il ritorno del calciatore francese come priorità. I costi sono diversi, essendo Pogba quasi svincolato mentre per acquistare il forte centrocampista serbo della Lazio (prossimo avversario dei bianconeri) occorrono almeno 50 milioni di euro. Lunedi ci sarà il primo incontro tra la Juventus e l’entourage di Pogba: lo scoglio principale da superare si chiama Psg ma la Juve non parte battuta, e vuole concludere un corteggiamento che dura da anni con il grande colpo. Perché un eventuale ritorno di Pogba a Torino, sarebbe una vera e propria cassa di risonanza per le ambizioni della Juventus di tornare a dettare legge tra ai vertici del calcio italiano.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Sfida Milan-Juventus per il talento del River Plate

Entrambe le società nutrono un forte interesse per questo centrocampista DUELLO. Stando a quanto riporta …