VERSO JUVE-SPEZIA, Allegri: “Abbiamo lasciato 4 punti per strada, domani dobbiamo aggredire la partita. Di Maria è disponibile”

Le parole del tecnico bianconero in conferenza stampa

INDICAZIONI – Massimiliano Allegri ha parlato davanti ai giornalisti nella consueta conferenza stampa di vigilia di Juventus – Spezia.
Ecco le parole dell’allenatore bianconero:

TURNOVER –

“No, non ho ancora deciso la formazione perché siamo vicini alla formazione scorsa. Ci saranno dei rientri come disponibilità di Di Maria e Fagioli. La partita più importante sarà quella di domani, abbiamo lasciato per strada 4 punti e abbiamo assolutamente bisogno di recuperare punti”

MILIK –

“Dovrò valutare se farlo partire dall’inizio oppure farlo subentrare”

GESTIONE DEI GIOVANI

“Miretti ha fatto una buona partita, capiterà che avrà bisogno di recuperare. Ha giocato Juventus-Roma, i giovani se sono bravi li faccio giocare. Da quando ho iniziato a fare questo mestieri, di ragazzi ne ho fatti giocare molti. Ci sono tante componenti: dobbiamo vincere le partite che è quello che conta nel calcio.
Soulè sta facendo bene però in questo momento sto facendo altre scelte. La Juventus come tutte le altre squadre devono puntare a vincere, io faccio delle scelte in base alla partita.”

POGBA –

“Al momento non è disponibile. Se tutto procede nel migliore dei modi, dalla prossima settimana inizierà a correre. Vedremo come si evolverà sperando di averlo il prima possibile: è un giocatore molto importante per noi”

GATTI –

“Paredes è un giocatore del Psg. L’ambientamento di Gatti sta procedendo bene, Bonucci è apposto da domani tornerà in gruppo e sarà disponibile per la Fiorentina”

TURNO DI RIPOSO –

“Abbiamo giocato 3 partite da inizio campionato, non c’è bisogno di riposo. Io devo mettere la miglior formazione in campo per Lo Spezia. Domani è una partita difficile, è una partita più difficile rispetto alla Roma perché Lo Spezia ha 4 punti e fa gol, sta facendo buone cose. Domani è una partita che va aggredita, sono 3 punti che vanno portati a casa”

DANILO CENTRALE DI DIFESA –

“Ha fatto una buona partita. Difensivamente abbiamo commesso alcuni errori ma è normale perché sono due difensori che non hanno giocato mai insieme. Danilo è quello che può giocare terzino destro, terzino sinistro e centrale: avere giocatori cosi’ è molto importante”

SERENITA’ POGBA –

“Gli infortunati lavorano fuori dal lavoro della squadra, non l’ho visto”

PUNTI REGALATI –

” Competitività all’interno del gruppo è sempre importante. Con i 5 cambi ora giochi in 15 e non più in 13 e questo può essere un vantaggio. Il campionato non bisogna avere dei picchi, bisogna viaggiare alla velocità di crociera. I 4 punti persi sono pesanti per questo domani la partita va aggredita. Dobbiamo dare continuità alla striscia positiva di risultati”

MCKENNIE –

” McKennie è stato molto bravo perché veniva da una lussazione alla spalla ed è stato fermo tanto. Sta crescendo di condizione come tutta la squadra quindi sono contento”.

FAGIOLI

“Di Fagioli sono contento di quello che sta facendo. Al momento è della Juventus e credo rimarrà alla Juventus”.

ROVELLA

“E’ già in uscita: sta andando a Monza. Farlo star qui ed interrompere un percorso di continuità sarebbe stato dannoso per lui.”

DI MARIA DISPONIBILE –

“E’ disponibile e può giocare ma non dall’inizio”

About Redazione

Leggi anche

SOCIAL, Il colpo di testa di Camoranesi

GoalOfTheDay RITORNO AL PASSATO – Poco fa tramite il proprio profilo Twitter, la Juventus ha …