BIANCONERI D’ITALIA

“Si respira un’aria diversa”. Parola di Giorgio Chiellini. Mancano infatti poche ore all’inizio della spedizione europea della Nazionale Italiana. Ben rappresentata, come sempre, la Juventus nella lista dei convocati di Roberto Mancini. Chiellini, Bonucci, Chiesa, Bernardeschi, e non solo….
Sono tanti i motivi infatti per cui Massimiliano Allegri guarderà con particolare attenzione le partite degli azzurri. Per vedere le prestazioni dei suoi, certo. Ma anche per sondare in un palcoscenico di primo livello potenziali futuri bianconeri che andrebbero a rimpolpare l’anima azzurra bianconera, mai così “scarna” negli ultimi anni.

Jorginho, Emerson Palmieri, Gaetano Castrovilli (subentrato in corsa all’infortunato Pellegrini, anch’esso obbiettivo bianconero) e, soprattutto, Manuel Locatelli sono da tempo osservati speciali dei bianconeri. Del centrocampista del Sassuolo, in particolar modo, si è detto come sia in cima alla lista dei desideri di Allegri e Cherubini. Un test impegnativo come quello dell’Europeo sarà la prova del 9 per capire se veramente può reggere la pressione e le aspettative della maglia bianconera.

Italia a parte, gli occhi del mondo sono puntati sulla competizione iridata e sui potenziali nuovi talenti che vedranno la loro carriera (e le loro quotazioni) lanciate nelle prossime settimane

In bocca al lupo all’Italia, allora, e ai bianconeri. Quelli presenti, quelli (forse) futuri.

About Beatrice Canzedda

Leggi anche

MERCATO, Tra domani e dopodomani incontro Sassuolo – Juve per Locatelli

A riportarlo è Romeo Agresti CI SIAMO? – La trattativa più calda di quest’estate di …

COMMENTA