CALAIO’: “Spalletti piano B, il primo era Allegri”

L’ex attaccante del Napoli commenta la scelta di De Laurentiis di affidare la panchina azzurra all’ex Inter.

RETROSCENA – Il valzer delle panchine ha fatto registrare esiti talvolta clamorosi. Allegri ha cominciato la sua seconda esperienza alla Juventus, Spalletti è il nuovo allenatore del Napoli. Emanuele Calaiò ha parlato delle scelte in panchina Calcionapoli1926:

“Alla Juve c’erano un po’ di problemi societari secondo me. Infatti ora è tornato Allegri ed è stato mandato via Paratici. A Pirlo è stata data una chance e non l’ha sfruttata. La Juve è andata in Champions per demeriti del Napoli, non meritava questo traguardo. Allegri? Spalletti era un piano B per il Napoli: con la Champions si puntava su Allegri”

About Redazione

Leggi anche

FOCUS, Il futuro dei rimpianti. Per società e tifosi la nuova Juve deve guardare al passato

“Non ho nessun rimpianto, nessun rimorso”, cantava qualche anno fa Max Pezzali. A giudicare dalle …