CAPELLO: “Facile andare in televisione quando si vince, un capitano deve farlo anche quando si perde”

Il parere dell’ex calciatore e allenatore ai microfoni di SkySport.

CHAMPIONS LEAGUE – Un vulcanico Fabio Capello non le manda a dire nel postpartita di Juve-Porto e critica il comportamento dei senatori che non si sono presentati ai microfoni dei giornalisti dopo l’eliminazione.

“Essere capitano non significa solamente scambiarsi il gagliardetto. Facile andare in televisione dopo che si vince, bisogna farlo anche quando si perde”

About Redazione

Leggi anche

3 CARTE ED UN JOLLY COPPA ITALIA

A tre giornate dal termine, cinque squadre lottano per tre posti nello spazio di 8 punti: Atalanta, Milan, …