CAPELLO su Allegri: “La Juventus è più squadra. La sua mano si vede”

Due squadre in affanno nel gioco hanno diviso la posta in palio nel match di San Siro.

IL PUNTO – Intervenuto a Radio Anch’io Sport, in onda su Rai Radio 1, Fabio Capello ha parlato della gara di ieri sera e della situazione in casa Juventus. Di seguito le sue dichiarazioni.

Su Milan-Juve

“Il terreno ha portato difficoltà. Ho visto una crescita della Juventus come squadra. Dybala ha giocato bene e con voglia cosa che non vedo da molto. Il Milan si è basato solo su Leao. Erano in affanno nel gioco e si è cercato sempre di entrare centralmente pur avendo davanti uno come Giroud. Direi che ho visto meglio la Juve rispetto al Milan”

Spirito di gruppo

“Da un po’ di tempo la Juventus è squadra. Tutti si aiutano e tutti soffrono, sono basi su cui si può puntare e poter raggiungere gli avversari che sono davanti. Finalmente si vede il lavoro di Allegri. Con questa mentalità diventa difficile per tutti”

About Redazione

Leggi anche

CUCCHI: “Allegri? Non gli si può chiedere di fare il Guardiola. Dybala? Errore suo e della società”

Le parole del giornalista ai microfoni di ‘TMW Radio’ INTERVISTA – La redazione di ‘TMW …