CHRISTILLIN: “Uomo derby? Faccio un gran tifo per Bernardeschi. Sarebbe bello dedicare la vittoria a Boniperti”

Le parole del membro del FIFA Council

NOSTALGIA – Quando si tratta di derby della ‘Mole’, una delle sensazioni che si potrebbe provare è la nostalgia. Chiedere a Evelina Christillin, grande tifosa bianconera che ha avuto un forte legame d’amicizia con Giampiero Boniperti. Ecco le sue parole in vista della stracittadina di Torino ai microfoni della ‘Gazzetta dello Sport‘:

Sarà il primo derby senza Giampiero Boniperti. Sarebbe bello dedicargli la vittoria. Come viveva i derby? Non andava mai allo stadio, soffriva troppo. Era a casa coi tappi alle orecchie a fare i solitari. Poi al termine della partita tornavamo a casa sua e l’Avvocato si divertiva a dirgli il risultato sbagliato: ‘è andata male’. E lui si disperava. Ci cascava sempre, nonostante non perdessimo quasi mai. Il clima in città? Strano, perché poche volte si è arrivati al derby a pari punti. La Juve è partita molto male, mentre il Toro sta facendo benissimo. Ha perso qualche punto nel finale, ma ha un allenatore che lo sta facendo girare bene. Se sento questa partita come Boniperti? Soffro di più quando giochiamo contro l’Inter, da torinese provo affetto verso i granata. D’altronde, come posso non avere in simpatia la squadra che porta il nome della mia città. Ma voglio vincere ugualmente. Uomo derby? Dire Chiesa è scontato, ma faccio un gran tifo per Bernardeschi. Poi in difesa abbiamo Chiellini: una garanzia.

About Redazione

Leggi anche

RINNOVI, Bernardeschi in stand-by

Il contratto del centrocampista scade a giugno 2022. RINNOVO – Secondo quanto riportato dal Corriere …