COPPA ITALIA, Kean salterà il Sassuolo. Il motivo della squalifica

Dopo il mancato debutto contro la Sampdoria, l’attaccante bianconero è costretto a restare fermo per un altro turno.

ASSENTE – Non ci sarà nemmeno questa sera. Dopo l’assenza, a metà gennaio, contro la Sampdoria, Moise Kean non scenderà in campo nemmeno questa sera contro il Sassuolo. Come spiega La Gazzetta dello Sport, l’attaccante della Juventus deve scontare ben due giornate di squalifica rimediate quando giocava all’Everton. Il motivo? Un fallo di reazione che risale al 24 agosto quando, prima di approdare a Torino, fu espulso nella gara di Carabao Cup tra Everton e Huddersfield: vittima di una dura entrata da parte di Sorba Thomas, il giocatore reagì spintonando e prendendo per il collo l’avversario proprio davanti agli occhi dell’arbitro, che non poté far altro che estrarre il cartellino rosso. Appuntamento per lui, dunque, alla semifinale, qualora la Juventus dovesse vincere.

About Redazione

Leggi anche

JUVENTUS, Commisso: “Vlahovic ci ha completamente rovinati”

Le dichiarazioni del presidente della Fiorentina sul caso dell’attaccante serbo PAROLE DURE DI ROCCO – …