CORRIERE DELLO SPORT, Juve e Milan: caduta big

Il momento negativo delle due squadre

LA CRISI Juve e Milan stanno vivendo un periodo di grande buio e hanno cinque partite per raggiungere l’obiettivo della qualificazione. Se i rossoneri però sono stati autori di un 2020 da protagonisti, vissuto davanti a squadre ben più attrezzate, non si può dire lo stesso dei bianconeri: la squadra di Agnelli è reduce da un’annata anonima, e la vittoria dello scudetto con il non apprezzato Sarri ha fatto credere che si sarebbe vinto anche senza una guida di livello. Pirlo, giocatore immenso, non aveva alcuna esperienza da allenatore e in più circostanze si sono palesati tutti i limiti del caso. Ora sia tecnico che presidente sono sulla graticola e si fanno i nomi dei successori: tutto passa dalla qualificazione in Champions e dunque dalle restanti cinque partite, nella speranza che Ronaldo torni a essere il leader che conosciamo.

About Redazione

Leggi anche

RASSEGNA STAMPA, Le prime pagine dei quotidiani sportivi

TUTTOSPORT – In evidenza l’intervista a Pavel Nedved: l’ex calciatore e attuale dirigente della Juventus, …