CORRIERE TORINO, Il tabù di Cristiano

Cristiano oltre a sognare la Champions League, sogna, strano a dirsi, la Coppa Italia, unico trofeo che manca al portoghese

UNICO TROFEO – La Juventus continua a sognare la Champions League, dopo lo scivolone in casa propria del Milan. Ma, prima di pensare al campionato, la Vecchia Signora ha un importante impegno, una finale, da disputare. In Emilia, la Madama avrà l’occasione di poter portare a casa un secondo trofeo, dopo la Supercoppa vinta con il Napoli. In modo particolare, questo trofeo ha un valore diverso, sia per la situazione in cui la Juventus si trova e sia per Cristiano Ronaldo. Il palmares del portoghese parla chiaro, su questo non ci sono dubbi, ma la competitività e la presunzione di CR7 si notano soprattutto in queste frangenti. La Coppa Italia rimane un tabù per lui. Il primo anno è sfumata ai quarti proprio contro la Dea. Nelle restanti partite, Ronaldo è sempre entrato o in corso d’opera o le ha saltate direttamente per tenere energie pronte per altre competizioni. Vincere al Mapei Stadium significherebbe tanto per i bianconeri, protagonisti di una stagione deludente. Vincere li aiuterebbe ad affrontare in maniera meno tesa il match contro il Bologna nell’ultima di campionato. Adesso però tocca a Cristiano Ronaldo per sfatare il suo tabù.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, La Juve si muove per l’attacco: Gabriel Jesus e Icardi i primi nomi

Aspettando la decisione di CR7, la Juventus muove i primi passi per cercare rinforzi in …