CORSPORT, Allegri ritrova De Ligt e Rabiot

Mentre tiene banco il caso McKennie, bianconeri al lavoro in vista del match di sabato contro il Napoli.

CONTO ALLA ROVESCIA – A poco più di quarantotto ore dalla sfida allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli contro gli azzurri di Spalletti, Allegri ha gli uomini contati: i nazionali stanno rientrando a poco a poco, riportando alla Continassa situazioni fisiche non perfette e che non lasciano tranquilli il tecnico livornese e il suo staff. Dopo il rientro di McKennie, escluso dal proprio CT a causa di violazioni del protocollo anti-Covid, oggi sarà il turno di De Ligt (90′ in panchina nella vittoria dell’Olanda sulla Turchia di ieri) e di Rabiot, titolare e in campo per tutti i 90′ contro la Finlandia. Nella giornata di giovedì torneranno gli azzurri, impegnati stasera nel match contro la Lituania, e tutti gli altri ad eccezione dei sudamericani, attesi con ogni probabilità nella serata di venerdì, a poche ore dalla partenza per Napoli.

COSI’ IN CAMPO – La Juventus che proverà a portare a casa i tre punti sarà quindi, a meno di clamorose sorprese, con gli uomini contati. Oltre ai lungodegenti Arthur e Kaio Jorge, con ogni probabilità verrà risparmiato qualcuno in vista della sfida di mercoledì contro il Malmoe. Davanti a Szczesny, possibile spazio per la coppia di terzini De SciglioPellegrini, con De Ligt e uno tra Bonucci e Chiellini come centrali. Rabiot e Locatelli in mediana, mentre Chiesa, Bernardeschi, Kulusevski e McKennie si contendono tre maglie alle spalle della punta, che sarà uno tra Morata e il nuovo acquisto Kean.

About Redazione

Leggi anche

CORSPORT, Stop alle sanzioni anti-Superlega: la palla passa all’Unione Europea

Leggero dietrofront della UEFA nei confronti dei club della Superlega, ma la partita non sembra …