CORSPORT, I conti non tornano, la Juve si confronta

L’infortunio di Pogba e le varie uscite per scadenza di contratto non convincono Massimiliano Allegri

PIÙ OUT CHE IN – La campagna acquisti estiva della Juventus è stata avviata dai saluti nei confronti dei vari Chiellini, Bernardeschi, Morata e Dybala a causa della scadenza naturale dei loro contratti con la vecchia signora. Gli acquisti a parametro zero di Pogba e Di Marìa hanno riacceso l’entusiasmo nel cuore dei tifosi, i quali hanno salutato Matthjis De Ligt per accogliere Gleison Bremer, vero e proprio ‘smacco’ per i tifosi dell’Inter. Tuttavia, oltre a questi tre rinforzi, Massimiliano Allegri non ha potuto contare su ulteriori rinforzi per completare il puzzle 2022-2023: manca un esterno di difesa e un vice-Vlahovic, ma senza finanziamenti ottenuti dalle cessioni, sarà difficile muoversi; motivo per cui il pressing del Galatasaray per Rugani potrebbe convincere la società a lasciarlo partire (c’è da convincere il ragazzo), in modo da affondare sull’esterno dell’Eintracht Filip Kostic. Per il fronte attaccante piace Memphis Depay, scaricato dal Barcellona e pronto ad accasarsi a zero in una nuova squadra, mentre per Morata e Werner le trattative sembrano ben più complicate.

About Redazione

Leggi anche

BREMER, Domani alle ore 14:30 la conferenza stampa di presentazione

A riportarlo è la società sul sito ufficiale PRESENTAZIONE – Dopo le conferenze dei nuovi …

COMMENTA