CR7, A caccia di record!

NATIONS LEAGUES- Un vincente come Cristiano Ronaldo non digerisce la sconfitta. Quella che il suo Portogallo ha subito contro la Francia, eliminandolo dalla Nations Leagues di cui è detentore, non può essergli andata giù.

Ma come risponde uno come CR alle sconfitte? Raggiungendo altri traguardi. Di una settimana fa ormai il suo 746 gol in carriera eguagliando il leggendario Puskas ed entrando nell’élite dei goleador. Quarto posto dietro a Romario, Pelé e Bican.

Contro la Croazia può essere la gara giusta per mettere la freccia e salutare Puskas definitivamente.

Ma l’asso portoghese starà pensando anche ad un altro record, quello detenuto dall’iraniano Ali Daei che ha segnato 102 gol con la Nazionale. Cristiano è a meno sette reti, 95. Questa sera a Spalato proverà ad avvicinarsi, salvo poi inesorabilmente sorpassare quel record e mettendo in bacheca ancora primati.

About Redazione

Leggi anche

CALDERON: “Nessuno ha la determinazione di Ronaldo. Il Real non ha trovato il sostituto”

L’esperienza di Cristiano Ronaldo al Real Madrid è stata indimenticabile e difficilmente rimpiazzabile. Ne parla …