FANTAGUIDA, Il consigliato e lo sconsigliato per la 25^ giornata

Il fantacalcio è questione di bravura, calcoli matematici, ma anche…fortuna. Scopri insieme a noi chi meglio schierare o da evitare della Juventus!

Si sa, il gioco del pallone può rivelarsi imprevedibile e del tutto casuale, ma forse è anche questo aspetto che ci tiene incollati davanti a uno schermo per ben 90 minuti. Di egual logica e teoria si basa il fantomatico gioco che appassiona i tifosi da ormai decine di anni: il Fantacalcio. Tra possibili bonus, rigori sbagliati (o al contrario, parati), malus e dimenticanze fatali (la più comune di tutte: schierare la formazione), quest’ultimo a volte può risultare vincente andando ad analizzare dati statistici, rendimento e approfondimenti. Scopri insieme a noi chi schierare e chi no tra i bianconeri, impegnati domenica alle 20.45 al Gewiss Stadium contro l’Atalanta, visibile su DAZN.

CONSIGLIATOAlvaro Morata vuole guadagnarsi la conferma: l’arrivo di Dusan Vlahovic permetterà allo spagnolo di giocare gli ultimi mesi di stagione in un ruolo a lui più congeniale e, se il buongiorno si vede dal mattino, quella contro il Verona è stata una luce che non è possibile ignorare. Da esterno nel 4-3-3 è capace di rendersi pericoloso grazie alle sue cavalcate e contro l’Atalanta – squadra con diverse amnesie difensive – potrebbe rivelarsi un’arma potente.

SCONSIGLIATO – Il Covid è passato ma, nonostante la buona prestazione in Coppa Italia, non ci fidiamo di Alex Sandro. Il terzino brasiliano dovrebbe riprendere il suo posto sull’out di sinistra e si troverà davanti un attacco, quello dell’Atalanta, tra i più pericolosi del campionato nonostante il periodo non troppo felice: giocatori come Pasalic, Malinovskyi e Muriel, solo per menzionarne alcuni, possono diventare un vero e proprio incubo. Fate altre scelte per questa giornata!

About Samuele Ravara

Leggi anche

MERCATO, La Juve cerca il sostituto di Morata. Tre nomi in lizza!

Il quotidiano torinese stila la lista dei nomi tra i quali i bianconeri troveranno il …