GAZZETTA, Ci pensa Alvaro

Non c’è Ronaldo? No problem, c’è Alvaro Morata! La Juventus non sente la mancanza di CR7 in campo e vola a -7

TORINO – La Juventus rimane attaccata al terzo posto e alla corsa scudetto. Con una partita in meno e a -7 dall’Inter capolista, i bianconeri sbancano all’Allianz Stadium e tentano il recupero. La vittoria di ieri serviva, serviva in previsione di martedì, gara decisiva per la qualificazione ai quarti di finale. Sarà difficile fare previsioni per il match di Champions per due soli motivi: la formazione in campo sarà diversa e l’avversario più avvinghiato. Ma, ciò che ha stupito tutti è la vittoria, con un risultato netto, della Juventus senza Ronaldo. La squadra ha dimostrato di cavarsela senza di lui, con un Morata indiavolato e con voglia di vincere. Stupiscono anche gli adattati in campo: Danilo inventato centrocampista centrale e Bernardeschi terzino sinistro. Stravolgente anche Pirlo che dimostra di non essere schiavo dei “prefissi”: partiti con un 4-4-2, si passa al 4-1-4-1 con Danilo perno davanti alla difesa. Successivamente al 4-2-3-1 con Ramsey trequartista dietro la punta e infine il 4-3-3, modulo visto per poco, poichè il centrocampista gallese non si allineava spesso a Danilo e a Rabiot.

About Redazione

Leggi anche

FOCUS, Nel cuore di Juventus-Genoa

Dal rigore segnato da Shevchenko il 28 maggio del 2003 al gioiellino bianconero Nicolò Rovella. …