GAZZETTA, City e Chelsea all’attacco: è asta milionaria per l’olandese

Prosegue lo stallo per il rinnovo di De Ligt, mentre Chelsea, Manchester City e Manchester United provano a strappare il sì e portarlo in Premier League

ASTA? – Ansia in casa Juventus per il futuro di Matthijs De Ligt. Il suo attuale contratto con la vecchia signora in scadenza nel 2024 recita ‘clausola rescissoria di 120 milioni di euro’, cifra dalla quale i bianconeri non vogliono spostarsi più di tanto per cedere il centrale olandese. Tuttavia, il tempo inizia a stringere e nelle richieste di rinnovo del ragazzo c’é quella relativa all’abbassamento della clausola a 70-80 milioni: secco no della società. Intanto in Inghilterra c’é chi si è fatto avanti, come ad esempio il Chelsea che ha proposto cash + una contropartita tecnica, ovvero Werner prima, Pulisic poi, ricevendo due di picche da via Druento. La clausola rescissoria ammonterà a 140 milioni di euro nel prossimo anno, ma De Ligt sarà in scadenza, motivo per cui tirare troppo la corda potrebbe svalutare e di parecchio le offerte inglesi. Anche il Manchester City interessato al classe ’99, mentre lo United resta defilato, ma con l’arrivo di Ten Hag e quello dell’ex compagno di squadra De Jong, chissà se la corte ‘Red Devils’ potrebbe spuntarla.

About Redazione

Leggi anche

UNDER 23, Rafia e Barbieri nel mirino del Frosinone

A riportarlo è la ‘Gazzetta dello Sport’ GIOVANI – La Juventus può vantare, grazie all’organizzazione …