GAZZETTA, Ma la Juve non molla

Rabiot, Ronaldo e Dybala stendono il Sassuolo, la Juve resta aggrappata al treno Champions League. E sabato allo Stadium arriva l’Inter

REGGIO EMILIA – Il Sassuolo spreca, la Juventus no. La squadra di Andrea Pirlo torna da Reggio Emilia con tre punti importantissimi e con un briciolo di speranza per una corsa Champions League che resta ancora complicata, viste le vittorie di tutte le concorrenti. Gli emiliani partono forte e al 16esimo trovano l’episodio che può cambiare la partita: Bonucci si fa prima saltare da Raspadori e lo butta giù in area di rigore. Dal dischetto Berardi si fa ipnotizzare dall’eterno Gigi Buffon, che diventa il portiere più anziano a parare un rigore in Serie A. Questo episodio sprona la vecchia signora che trova il vantaggio una decina di minuti dopo: Rabiot ad ampie falcate arriva al limite dell’area e scarica un diagonale rasoterra perfetto che si insacca in rete. Nel recupero del primo tempo arriva il 28esimo gol in campionato di Cristiano Ronaldo, bravo a saltare secco Marlon e battere Consigli. I neroverdi entrano decisi dagli spogliatoi ed al 59esimo rimettono tutto in discussione con la rete di Raspadori, ma la Juventus scaccia i fantasmi della rimonta 7 minuti dopo con la rete di Dybala. Sabato alle ore 18:00 il derby d’Italia all’Allianz Stadium contro i campioni dell’Inter. Vietato sbagliare.

About Redazione

Leggi anche

GAZZETTA, Primissimi

Buona anche la terza dell’Italia di Mancini. Battuto il Galles per 1-0. NAZIONALE – Non …