GAZZETTA, Ronaldo furioso: lancio della maglia e pugni contro il muro

Sorride la Juventus che supera il Genoa e mantiene invariato il distacco sul Napoli. Sorride meno Ronaldo che si lascia andare ad una reazione rabbiosa.

TORINO – Terzo tempo di Juventus-Genoa. Le due squadre si stanno recando negli spogliatoi. Tra strette di mano e abbracci per l’importante successo bianconero, c’è spazio anche per l’insoddisfazione di Cristiano Ronaldo. La Gazzetta mette in prima pagina la reazione del lusitano rimasto a secco nella sfida di ieri pomeriggio. La giornata no di CR7 è tutta nelle sue espressioni durante il match: sbuffi di rabbia, stizza, fino all’episodio della maglietta lanciata. La sua ricerca del gol è spasmodica, il suo inseguire record ancora di più. E quando il portoghese non trova la via della rete si lascia speso andare a reazioni rabbiose, figlie di prestazioni non all’altezza. Il lancio della maglia – si scoprirà poi che il destinatario era un raccattapalle- è l’epilogo della sua domenica poco brillante. Ronaldo è un perfezionista. La sua rabbia va inquadrata in tal senso.

(QUI puoi leggere la rassegna stampa completa)

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Il Psg ci proverà per Ronaldo

L’indiscrezione dalla Spagna sull’affondo del club parigino IL SOGNO PSG – La permanenza di Ronaldo …