IN CERCA DI UNA CHANCE

La Juventus si prepara al big match di domenica sera all’Allianz Stadium contro la Roma. Domenica e ieri riposo dopo il test amichevole contro l’Alessandria di sabato mattina. Oggi vedremo tornare sette giocatori dalle rispettive nazionali, sarebbero stati otto sen non fosse stato per la positività al COVID di Rabiot. L’unico non italiani è Kulusevski, ammonito e squalificati nella vittoria contro il Kosovo, giallo che non gli ha permesso di giocare contro la Grecia e lo ha rispedito prima in quel di Torino. Kulusevski che ora aspetta una vera grande opportunità in maglia bianconera.

Al momento nove su nove gare per lo svedese per un totale, però, di soli 271 minuti. Solo due volte, infatti, Kulusevski è sceso in campo per più di mezz’ora (novanta minuti contro il Napoli e settanta contro la Sampdoria). Adesso l’attaccante è in attesa della vera prossima occasione per dimostrare ad Allegri che può far parte della rosa e contribuire agli obiettivi della Vecchia Signora, per allontanare gli spauracchi di una possibile cessione. Le prestazioni al di sotto delle proprie qualità hanno sollevato molte critiche da parte dei tifosi bianconeri.

D’altronde con i giovani serve pazienza, e siamo solo all’inizio di questa stagione che avrà ancora tanto da raccontare attraverso i propri attori, tra cui l’ex gioiello del Parma.

About Gianmarco Fusi

Leggi anche

DZEKO: “Non sapevo che la Roma mi avesse venduto alla Juventus. Kolarov mi ha chiamato per venire all’Inter”

L’intervista del centravanti alla ‘Gazzetta dello Sport’ RIMPIANTO? – Uno dei nomi più in voga …

COMMENTA