INT-JUV, Un Chiellini in più per bloccare Lukaku

Per il Derby d’Italia tra Inter e Juve in programma domani sera a San Siro con calcio d’inizio alle 20:45, di sicuro proverà ad esserci Giorgio Chiellini che manca in seri A da quattro mesi, dal pareggio contro la Roma all’Olimpico.

Probabilmente Pirlo metterà in campo la stessa formazione vista con il Sassuolo, senza, ovviamente, Paulo Dybala e con l’inserimento molto probabilmente di Aaron Ramsey dietro la coppia Morata-Ronaldo. La novità di sicuro, sarà Giorgio Chiellini in difesa che sta lavorando duramente per essere a tutti i costi insieme a Leonardo Bonucci.

Giorgio Chiellini è pronto a dare una mano in prima persona alla Juve, sia che lui giochi oppure no domani contro l’Inter, è questo quello che più interessa a Pirlo e al popolo juventino. Mercoledì contro il Genoa è rimasto in campo oltre un’ora e, assist per Kulusevski a parte, ha dimostrato di poter essere ancora molto utile alla causa bianconera.

Bisogna fermare Lukaku, un gol ogni 114 minuti per lui: il ballottaggio per un posto da titolare in casa bianconera, per Chiellini, è con il compagno di reparto Demiral. L’idea del numero 3 titolare stuzzica molto, ma anche se Giorgio dovesse perdere il ballottaggio, potrebbe venire utile a gara in corso. Ci sarà da lottare tantissimo con il belga interista, autore di 17 gol in nerazzurro quest’anno, una ogni tre tiri. E Chiellini non si tirerà di certo indietro da questa sfida.

About Redazione

Leggi anche

QUI CHELSEA, Tuchel scarica Lukaku: in tribuna contro il Liverpool

La storia tra Lukaku e il Chelsea sembra destinata a concludersi prima del previsto. EUROPA …