INZAGHI: “Pirlo? Ha una brutta gatta da pelare”

Tempo di bilanci per Filippo Inzaghi che ai microfoni di SkySport commenta anche la corsa scudetto che riprenderà da domenica 3 gennaio.

MILANO- Il Milan sta disputando un campionato esaltante e comanda la classifica nonostante gli infortuni. “Quando perdi giocatori come Ibrahimovic e Kjaer, e nella scorsa avevano fuori Bennacer e Kessie, vuol dire che c’è sostanza -analizza il tecnico del Benevento- quindi il Milan fa bene a crederci”. Come ci credono i nerazzurri che hanno inanellato una striscia positiva di vittorie e possono concentrarsi su un’unica competizione. “Penso che Antonio con l’Inter possa essere il favorito, senza la coppa”, ammette Inzaghi.

NON SOLO MILANO- Non sono escluse dalla lotta al titolo la Juventus di Pirlo e il Napoli di Gattuso. Farà un bel campionato anche la Roma di Fonseca. In particolare, Filippo Inzaghi conosce bene gli ex compagni in rossonero Andrea e Rino. “Pirlo ha una bella gatta da pelare, allenare la Juve è una grande soddisfazione, lotti per lo Scudetto e giochi la Champions -commenta il tecnico giallorosso- Gattuso lavora in una grandissima piazza, ha una squadra molto forte e mi auguro che stia meglio dopo il problema all’occhio”.

About Redazione

Leggi anche

BERGOMI: “Chiesa è un giocatore moderno. Sta facendo anche la fase difensiva”

Il commento dell’ex nerazzurro dopo Juventus-Genoa. VELOCITA’ – Beppe Bergomi ha fatto il punto della …