JUVE-ROMA, Scelte quasi obbligate per Allegri

Contro la Roma non è da escludere l’impiego di De Sciglio e Ramsey. Dovrebbe essere confermato Bernardeschi nel ruolo di falso nove.

SCHIERAMENTO – Per il tecnico livornese non sarà complicato scegliere i calciatori da mandare in campo. Fatta una parziale scrematura: fra infortunati, indisponibili e giocatori appena rientrati dagli impegni con le nazionali, ciò che rimane del capitale umano bianconero è obbligatoriamente passibile di titolarità. Come riporta Giovanni Albanese in un articolo per la Gazzetta dello Sport è prevista un’esclusione eccellente nel reparto difensivo: Chiellini e Bonucci sono, momentaneamente, in vantaggio su De Ligt. Potrebbe esserci spazio sulla fascia sinistra per Mattia De Sciglio. Alex Sandro ha giocato nella sfida di questa notte con il Brasile e le sue condizioni sono ancora da valutare. Confermato Locatelli in cabina di regia, al suo fianco potrebbero agire Mckennie (perfettamente ristabilito) e Ramsey. Per il gallese sarebbe un’ottima occasione per confermare, anche con la maglia della Juventus, quanto di buono fatto in nazionale. In attacco l’ipotesi più calda è la riconferma del tridente composto da Bernardeschi, Chiesa e Cuadrado. Da non sottovalutare lo schieramento dal primo minuto di Moise Kean, mentre per Kaio Jorge e Kulusevski potrebbe esserci spazio a gara in corso.

About Redazione

Leggi anche

JUVE, Domani la conferenza stampa di Allegri

Il tecnico risponderà alle domande della stampa in vista della sfida contro il Genoa CONFERENZA …