LA JUVE GUARDA GATTI E GATTI DOMINA LA SCENA

La grande partita del nuovo acquisto bianconero

ESORDIO – L’Italia ha fatto vedere sprazzi di bel gioco nella gara odierna con l’Inghilterra, valevole per la terza giornata del girone di Nations League. Lo 0-0 finale nasconde ghiotte occasioni da entrambe le parti e spettacolo. La nota azzurra più lieta si chiama Federico Gatti, all’esordio in Nazionale, arrivato pur non avendo mai messo piede in Serie A. Il giovane difensore, acquistato dalla Juventus diversi mesi fa, ha mostrato delle grandi doti in marcatura, nelle letture difensive, senza tralasciare il buon lavoro in fase di impostazione. Per la prima volta nella sua carriera si è trovato a coprire avversari di caratura internazionale, a partire da Abraham fino al subentrato Harry Kane. Non si è scomposto un attimo, dando l’impressione di avere quella sicurezza propria dei giocatori più navigati. Ha dimostrato al mondo di essere pronto per vestire la maglia della Juventus e i dirigenti bianconeri avranno visto la partita nel totale compiacimento di chi sa di aver fatto un grosso affare. Raccogliere l’eredità di Chiellini è il passo più difficile che si può chiedere a un difensore di 24 anni, ma se Gatti si conferma a questi livelli con continuità, non potrà che conquistarsi in breve tempo un posto da titolare inamovibile. Anche Mancini può sorridere: il futuro della retroguardia azzurra è nelle mani di un altro juventino.

About Matteo Lefons

Leggi anche

IL CAMPIONATO PIÙ LUNGO DI SEMPRE INIZIA CON IL SASSUOLO E TERMINA CONTRO MILAN E UDINESE

Il calendario bianconero 22/23 CALENDARIO – Questa mattina è stato reso noto il calendario della …